Home » Benessere » Tre italiani su cinque trascurano la salute degli occhi

Tre italiani su cinque trascurano la salute degli occhi

La migliore arma della salute continua a essere la prevenzione, anche in campo oculistico, eppure gli italiani ne sottovalutano l’importanza: più del 60% non si sottopone a controlli costanti o presenta sintomi che necessitano di approfondimenti clinici urgenti. Circa il 35% degli under 14 anni non fa una visita oculistica da più di 2 anni o utilizza lenti obsolete o errate. Sono alcuni dei dati emersi dagli screening condotti da Commissione difesa vista, che nel mese di ottobre ha effettuato il Tour della vista, visite gratuite in 8 piazze del Sud Italia, controllando 2.058 persone. “L’interesse e la partecipazione sono state significative, il che sottolinea l’importanza dell’iniziativa, ma i dati ricavati non sono rassicuranti e delineano ancora una generale trascuratezza e superficialità nella salvaguardia del benessere visivo”, spiega Vittorio Tabacchi, presidente di Cdv.

Spesso anche gli “strumenti” di protezione sono inadatti o insufficienti: le percentuali di italiani che utilizzano occhiali non idonei sale al 50% negli adulti tra i 40 e i 65 anni, arrivando a picchi del 66% fra gli over 65. I numeri diventano poi allarmanti se si considera che più di 100 persone sul totale esaminato – di cui il 9% tra gli over 65 – hanno evidenziato segnali di possibili patologie agli occhi (glaucoma, retinopatie, degenerazioni maculari o cataratta) con necessità urgente di sottoporsi ad una visita specialistica, sottolineano gli esperti in una nota. “Questi dati concordano purtroppo con quanto rilevato nel corso del Tour della vista 2014, che ha coinvolto 28 città con oltre 5 mila screening effettuati – evidenzia Tabacchi -. Si tratta quindi di una conferma della necessità di continuare su questa linea, in modo capillare e costante, per cercare di trasmettere con sempre più efficacia l’importanza di visite di controllo per prevenire difetti visivi o alterazioni della vista che solitamente prese per tempo possono essere arginate e curate in modo soddisfacente”.

admin

x

Guarda anche

Uova contaminate da Fipronil: quali rischi per la salute

In Europa cresce la paura legata al caso delle uova contaminate da Fipronil, un insetticida ...

Condividi con un amico