Home » Benessere » Un robot-bambino per far studiare la bimba malata

Un robot-bambino per far studiare la bimba malata

Avere 10 anni, un tumore maledetto e l’impossibilità di andare a scuola, di giocare con gli amichetti, di imparare cose nuove. E’ la storia della piccola Peyton Walton, bimba americana del Maryland, che da domani potrà realizzare il suo sogno grazie a un robot speciale creato dalla “Double Robotics” apposta per lei. Presto Peyton dovrà recarsi a New York per diverse settimane di cura, e non sarà facile. Ma con il suo “robot-studente” potrà anche divertirsi e continuare a studiare.

Si divertiranno anche i suoi compagnetti, perché il robottino “andrà in classe e seguirà le lezioni per conto di lei”, che le vedrà ritrasmesse su un i-pad ovunque la terapia la porti. Tramite lo schermo del robot, i compagni e la maestra vedranno la proiezione del visetto di Peyton così potranno averla sempre accanto. Il robottino si può muovere, andare alla lavagna, seguire gli amici a mensa..non certo per mangiare ma per chiacchierare, sì!

Peyton ha ribattezzato il robot PVAS (sigla che sta per “il divertente sé virtuale di Peyton”, in inglese) ed è entusiasta di questo gioco che la aiuta però a studiare. Pure i genitori sono felici, perché la loro piccola potrà lottare meglio contro il cancro ora che ha questa distrazione vicina e la possibilità di non perdere i contatti con gli amici. Amici che le vogliono davvero bene, dato che i 3.000 dollari per comprare PVAS li hanno messi proprio loro, i bambini, con l’aiuto dei genitori per un regalo veramente unico che la bambina non dimenticherà mai.

admin

x

Guarda anche

Amazon: Milano regina della lettura

Milano regina della lettura. Per il quinto anno consecutivo il capoluogo lombado si aggiudica infatti ...

Condividi con un amico