Home » Benessere » Basta denunce facili: medici tutelati

Basta denunce facili: medici tutelati

Si chiama MEDICINA DIFENSIVA ed è l’opposto di quella attiva, competente, efficace. Ovvero, il medico per “paura di una denuncia” comincia a prescrivere decine di esami inutili, solo per togliersi ogni scrupolo e far felice il paziente in modo che in caso di problemi non debba tornare con l’avvocato al seguito. Un metodo ormai in uso ma che sta costando fior di soldi allo stato e ugualmente non rende sereno l’ambiente sanitario. I medici hanno sempre più paura di agire, e con la paura arrivano stress ed errori umani.

Lo scopo era: proteggere i medici dalle denunce inutili dei pazienti e difendere, allo stesso tempo, il diritto dei pazienti ad una buona sanità. Così interviene il Parlamento e stabilisce che da ora in poi “cambia la responsabilità del medico sia da un punto di vista penale, poiché il medico non sarà più responsabile neppure per colpa grave se rispetta le linee guida, che civile, prevedendosi la natura extracontrattuale della responsabilità dei medici non liberi professionisti con conseguente inversione dell’onere della prova e dimezzamento del termine di prescrizione”.

Le strutture sanitarie avranno tutte l’obbligo all’assicurazione e verranno così limitate tutte le rivalse legali che mettevano uno contro l’altro struttura e personale, personale e pazienti o strutture e pazienti. Allo stesso tempo, però, viene creato un fondo economico per le vittime (vere!) di malasanità, che sono appena il 10% del totale delle denunce fatte ogni anno. Come a dire: se vi muore una figlia di 14 anni per una appendicectomia fatta male è un conto e avete diritto al procedimento penale contro il medico, ma se vi muore il bisnonno di 100 anni di polmonite la denuncia è assurda e inutile. Gli articoli della nuova legge che regoleranno questi iter legali sono il 6 (sulla responsabilità penale in caso di dolo o colpa grave) e il 7 (sulla responsabilità civile di tipo contrattuale per le strutture sanitarie ed extracontrattuali). Meno denunce, meno stress per i medici, miglior efficienza per la Sanità italiana.

admin

x

Guarda anche

Abbronzatura, veri e falsi miti

La famosa tintarella non è un affare da poco. Ci si prepara per mesi, perché ...

Condividi con un amico