Home » Benessere » Giornata dei Farmaci Donati ai Bambini

Giornata dei Farmaci Donati ai Bambini

“In farmacia per i bambini” …è questo il nome della giornata nazionale che si svolge oggi, 20 novembre, per volere della Fondazione Francesca Rava — NPH Italia Onlus. L’iniziativa coinvolge tutto il Paese e mira a donare farmaci e aiuti sanitari ai bambini poveri che in Italia sono molti di più di quel che crediamo. Non parliamo solo di figli di famiglie rifugiate o immigrate ma anche di tanti piccoli italiani che vivono sotto la soglia della povertà nelle nostre periferie.

In ogni farmacia che aderisce all’iniziativa, oggi, ci saranno volontari della Fondazione accanto ai farmacisti per parlare delle emergenze sanitarie e dei diritti alla salute dei bambini, ma anche per raccogliere farmaci che saranno donati -insieme agli alimenti base- alle famiglie più povere. Sarà una donazione sicura in quanto avverrà con dei tramiti, le associazioni e gli enti che da sempre seguono i casi difficili del nostro Paese come per esempio le case famiglia e le comunità per le mamme single, e così via. Dato che l’iniziativa sceglie ogni anno anche una realtà straniera da aiutare, questa volta verranno donati farmaci anche all’Ospedale pediatrico NPH Saint Damien, sull’isola poverissima di Haiti.

In questo ospedale, un bambino su tre non arriva ai tre anni di vita perchè mancano medicinali importanti e nonostante gli sforzi dei medici non si riesce a salvare vite umane. In Italia, invece, l’attenzione sarà puntata sulle periferie e sui campi di accoglienza dei profughi. Tra i testimonial famosi dell’evento, l’attrice e showgirl Martina Colombari. Tra le iniziative, anche il “cruciverba dei diritti” che aiuterà grandi e piccoli a scoprire quali sono gli elementi base della salute per i bambini, e quanti quartieri non li conoscono neppure. Ovviamente lo scopo è anche quello di trovare altri volontari da arruolare nel gruppo che sarà presente in quasi tutte le regioni italiane con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

admin

x

Guarda anche

Bebè riconoscono volti già nel pancione

I bebè riconoscono i volti già nel pancione. A sostenerlo è una ricerca condotta dalle ...

Condividi con un amico