Home » Benessere » L'ansiolitico migliore? Il vostro cane!

L'ansiolitico migliore? Il vostro cane!

Uno studio americano lo mette nero su bianco, ma tanti di noi e di voi lo sanno benissimo: il cane, in casa, è molto più di un animale domestico. E’ un amico, un figlio… e una preziosa medicina su molti fronti. L’ultimo, ci dice il Bassett Medical Center di New York, è quello della cura dell’ansia. In particolare, lo studio -finanziato dal National Institute of Nursing Research dell’Eunice Kennedy Shriver National Institute of Child Health– rivela come i bambini con un cane in casa crescano meno paurosi e più propositivi.

Lo studio, non eccessivamente impegnativo, è stato condotto per un periodo di 18 mesi su 643 bambini senza problemi di età compresa tra i 4 e i 10 anni, ed ha rivelato che il 21% dei piccoli che soffrivano di ansie, paure e depressione legata all’insicurezza erano cresciuti senza un animale domestico, soprattutto senza un cane. Per contro, i bambini con un cane per casa non avevano nessuno di questi disturbi e anche chi, in minima parte, lo aveva lo superava in breve tempo. Bisogna capire bene quali siano le cause e gli effetti. Sono i bambini meno ansiosi ad avere il cane proprio perché non hanno paura, o è il cane che rende i bambini meno ansiosi?

E’ innegabile, lo dice la scienza, che nei bambini in età prescolare gli animali sono spesso più importanti degli esseri umani. Con essi riescono a relazionarsi meglio, acquistano sicurezza e scaricano le ansie, al punto che ormai gli animali si usano anche nei casi di autismo. I cani, inoltre, rispetto ad altri animali interagiscono con l’uomo e sanno trattare bene i suoi “cuccioli”, tanto che spesso si crea un legame unico tra bambino e animale. La vicinanza di un “amico” tanto fedele, obbediente e allegro rende i piccoli più aperti al mondo e più pronti a socializzare, senza inutili paure. Ci sono altri fattori che vanno analizzati: per esempio, chi può permettersi il cane di solito ha una situazione economica stabile… non sarà questo che rende i bambini più sicuri di altri? Piccole e grandi differenze che vanno approfondite in ulteriori studi in questa direzione. Certamente un dato è inconfutabile: l’animale domestico aiuta anche nella prevenzione di molti disagi e malattie. A prescindere dalle condizioni e ambienti di vita.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché l’orgasmo è una “bella malattia”

L’orgasmo? Chi non farebbe i salti mortali per provarlo, come si deve, almeno una volta ...

Condividi con un amico