Home » Benessere » Lo "scrocchio" delle dita è fonte di enorme energia

Lo "scrocchio" delle dita è fonte di enorme energia

Sembra incredibile ma esistono ricercatori che si dedicano a fenomeni per noi banalissimi… come l’atto di “scrocchiare” le dita. Avete capito bene, proprio quella odiosissima abitudine di unire le mani, intrecciare le dita e farle scricchiolare tutte insieme producendo l’effetto sonoro di piccoli mortaretti. L’idea che siano ossa che si spostano fa rabbrividire e infatti in molti non sopportano chi lo fa… eppure le persone che hanno questa abitudine producono energia. Tanta energia!

Lo rivela lo studio della University of California che ha analizzato, con una ecografia, le mani di 40 persone adulte che facevano “scrocchiare” le mani e le dita mentre si sottoponevano a esami a ultrasuoni di vario tipo. Quel che hanno visto sullo schermo li ha lasciati di sasso: dalle mani di quelle persone scaturiva energia luminosa, pure abbastanza potente! Dunque, cosa succede esattamente quando compiamo quel gesto? In poche parole: il cambio di pressione e lo spostamento, seppur lieve, della posizione delle articolazioni genera bolle d’aria che scoppiando producono energia, visualizzata come luce dalle macchine.

I medici americani che hanno analizzato il fatto hanno anche cercato eventuali danni, derivanti da queste piccolissime “esplosioni”, ma a quanto pare non hanno trovato nulla di grave. Insomma, far “scrocchiare” le dita non vi uccide, non vi provoca danni permanenti nè la scossa… ma attenzione a non prenderci gusto. Quelle bolle che esplodono, quell’aria o gas che producono, impiega molto tempo per essere riassorbita dal corpo e questo potrebbe dare qualche fastidio, che magari voi non collegherete direttamente al giochino delle dita. Ma questo spiega come mai le dita si possono “scrocchiare” solo una volta ogni tanto e non due volte di seguito.

admin

x

Guarda anche

Per evitare l’Alzheimer fate palestra da giovani

Fare movimento, attività fisica, ginnastica, palestra da giovani … dove per giovani si intende anche ...

Condividi con un amico