Home » Benessere » Come contrastare l'influenza intestinale con la giusta alimentazione

Come contrastare l'influenza intestinale con la giusta alimentazione

Siamo in piena stagione influenzale e pare che sia arrivata, per prima, quella con sintomi gastrointestinali. I bambini sono i più colpiti e, tramite loro, tutti gli adulti della famiglia. Il contagio si diffonde frequentando luoghi affollati e chiusi, e sotto le Feste questo significa qualsiasi luogo. L’influenza intestinale, che si presenta con febbre alta (sopra i 38°), dolori muscolari, crampi allo stomaco, vomito o diarrea, è la più fastidiosa perché abbatte corpo e spirito.

Per contrastarla, oltre alle classiche medicine, anche una buona dieta alimentare che varia tra grandi e bambini. Dieta che deve prevedere, però, anche un riposo prolungato … niente eroismi, niente corse in ufficio col termometro. Prendetevi almeno 5 giorni di stop. Con l’influenza in corso, che siate grandi o piccoli, per prima cosa dovete idratare il corpo. Bere molto, anche se si ha la nausea. Bevete acqua, acqua e zucchero, acqua bollita con miele… anche a piccoli sorsi… ma bevete. Anche senza fame, mangiate piccoli bocconi, soprattutto cibi NON SALATI.

Vanno benissimo i classici: riso in bianco, patate lesse o pastina con un filo d’olio. Per la carne ci sarà tempo, dopo, ed è bene cominciare sempre con tacchino o pollo bolliti. Formaggi e latte dovranno tornare per ultimi, nel vostro quotidiano, solo quando avrete davvero di nuovo fame e la febbre sarà passata. Per quanto riguarda i bimbi, soprattutto i piccoli che non sanno dire qual è il disagio, controllate voi che non abbiano l’urina troppo scura (disidratazione) e che non mangino “porcherie” in fase di convalescenza. Niente fritture né dolcetti, anche se ve li chiedono. Seguite alla lettera i consigli del pediatra.

admin

x

Guarda anche

Allergia al latte, Linee guida per diagnosi e trattamento

In arrivo nuove Linee guida realtive alla diagnosi e al trattamento dell’allergia al latte. Dagli ...

Condividi con un amico