Home » Benessere » Misterioso malore per Vittorio Sgarbi: è in terapia intensiva

Misterioso malore per Vittorio Sgarbi: è in terapia intensiva

Ore di ansia per tutti gli ammiratori di Vittorio Sgarbi, come critico d’arte e non certo come personaggio polemico e irascibile costruito dai talk show, che a causa di un malore misterioso si trova in ospedale. Il professore, che all’anagrafe si chiama Vittorio Umberto Antonio Maria Sgarbi, è nato a Ferrara nel 1952 ed è laureato in lettere e filosofia con specializzazione in storia dell’arte, materia di cui è grande esperto.

Una vita burrascosa, la sua, intrecciata tra interessantissimi lavori di critica d’arte e esperienze politiche discutibili, oltre alle già nominate “ospitate” televisive all’insegna della polemica continua. Nonostante questo, o forse per questo, Sgarbi ha un grosso seguito e viene invitato spesso a eventi e manifestazioni. Proprio mentre si recava ad un evento, da Brescia verso Roma, ha accusato un malore in auto. Ha chiamato lui stesso i soccorsi e, dall’ambulanza, ha avvisato il suo ufficio stampa. Si sa che è stato portato d’urgenza al Policlinico di Modena e che è stato sottoposto a intervento chirurgico. Ora si trova ricoverato in terapia intensiva.

Lo ha annunciato il suo stesso staff, dalla pagina Facebook a lui dedicata: “Questa notte Vittorio Sgarbi, mentre era in viaggio con il suo autista da Brescia verso Roma ha avuto un malore ed è stato ricoverato al Policlinico di Modena, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Adesso è in terapia intensiva. Le sue condizioni sono buone. E’ stato lo stesso Sgarbi ad avvisare familiari e collaboratori. Vi terremo aggiornati nelle prossime ore”.

admin

x

Guarda anche

Come rendere una casa antisismica (e risparmiare)

Invece di star lì a recriminare, a piangere i morti e a pensare che “si ...

Condividi con un amico