Home » Benessere » Sesso: ogni tanto pensiamo anche a lei

Sesso: ogni tanto pensiamo anche a lei

Di solito noi donne, quando abbiamo rapporti sessuali, tendiamo a regalare piacere a lui, a soddisfare tutte le sue esigenze, dimenticando che l’amore è un “dare e avere” e che ogni tanto tocca anche a noi sentire piacere intensamente e cercare la “posizione” migliore per riceverlo. Alcune sono state abilmente descritte dalla dottoressa Allison England, esperta in materia di orgasmo femminile. Si tratta di appuntarle e provarle insieme al partner.

Pariamo dalla classica: in orizzontale, con lei che sta su di lui. Sebbene pare che questa posizione sia più gradevole per l’uomo che per la donna, può stimolare molto anche lei se piega il corpo verso il partner. Provatela anche in versione verticale, con lui seduto -mani poggiate dietro- e lei che gli sta addosso avvolgendolo con le gambe. Se la verticalità vi piace, provate a fare l’amore sulla sedia. Lui seduto e lei sulle sue gambe, col petto rivolto verso il suo viso, è la posizione migliore per chi ama la stimolazione al seno durante il rapporto.

Altra posizione molto utile per il piacere femminile è quella cosiddetta “dell’Amazzone”: a letto, lui sdraiato e voi su di lui, inarcate la vostra schiena al massimo, reggendovi con le braccia poggiate dietro. La stimolazione, così, sarà sia clitoridea che vaginale. Una posizione, questa, che si adatta anche al mitico divano … luogo preferito dalle coppie giovani per i loro incontri sessuali. Per le donne che amano posizioni diverse, eccone ancora una da fare sulla sedia: lui seduto, voi su di lui ma di spalle. La stimolazione così è completa, davanti e di dietro, e in più l’uomo può usare le mani per accarezzarvi il seno, aumentando l’eccitazione preliminare e durante l’atto.

admin

x

Guarda anche

Ecco la malattia dei viaggiatori

I sintomi sono facilmente riconoscibili: appena tornati da una vacanza si prenota subito quella successiva; ...

Condividi con un amico