Home » Benessere » L'analisi del sangue smaschera l'infezione

L'analisi del sangue smaschera l'infezione

Dalla Duke University, una scoperta che rivoluzionerà il mondo delle diagnosi relative alle infezioni. Le infezioni sono malattie odiose che spesso mettono in confusione, perché non si sa se siano causate da virus o batteri. Questa confusione porta la gente ad usare (male) i medicinali o a non usarne affatto. Ma presto potremmo avere la certezza assoluta sulle origini del problema, grazie a un prelievo di sangue.

Il team americano che ha lavorato sul progetto, ha messo a punto una sorta di “firma genetica” che non si può confondere con altre. Il test è stato distribuito su 5 ospedali diversi in zone diverse, e su una varietà di pazienti diversi anche loro. Finora la sua precisione sfiora il 90%, il che è un ottimo segnale. Come si esegue? Tramite l’analisi del sangue si evidenziano i geni del paziente i quali, già classificati in precedenza, saranno studiati nei loro comportamenti e da qui si capirà se stanno combattendo contro un virus o un batterio. In base alla situazione verranno prescritti certi medicinali e non altri.
Il test ha funzionato su oltre 300 pazienti con influenza virale, rinovirus, streptococco e altre infezioni comuni, e molto presto anche grazie a questi risultati si potranno ottenere delle linee guida per i laboratori analisi che potranno gestire direttamente le diagnosi. Le prospettive sono che entro i prossimi 5-10 anni, assisteremo probabilmente a nuove terapie antivirali e chissà che continuando a indagare i geni non scopriremo una cura per quell’odioso raffreddore! Per il momento un vantaggio certo lo abbiamo già: con la certezza della diagnosi, le persone smetteranno di abusare degli antibiotici senza criterio.

admin

x

Guarda anche

Vaccini: arriva anche quello contro il colesterolo

E se domani arrivasse un vaccino contro il colesterolo? Staremmo ancora lì a contestare e ...

Condividi con un amico