Home » Benessere » Osteoporosi: anche il té protegge dalle fratture

Osteoporosi: anche il té protegge dalle fratture

Per combattere la osteoporosi, la patologia che deriva dal calo di calcio nelle ossa e che, soprattutto nelle donne (ma non solo), determina facilmente la frattura dello scheletro, non dobbiamo per forza seguire una dieta a base di latticini e farmaci specifici. Nuove ricerche stanno puntando molto anche sui flavonoidi.

I flavonoidi si trovano in molti alimenti vegetali, nella frutta e nella verdura e nelle foglie di té. Una ricerca australiana presso la Flinders University ha scoperto che proprio il té ha ottimi benefici contro l’evoluzione di questa malattia. Lo studio su 1200 donne nel corso dei 10 anni successivi alla loro menopausa ha dimostrato che quelle abituate a consumare té ogni giorno subivano meno fratture da osteoporosi rispetto a chi non include spesso la famosa bevanda nella dieta. Poco importa se in cambio consumavano latte e formaggi, senza l’apporto del té i problemi alle ossa si presentavano ugualmente. Sono in corso ulteriori studi per confrontare ancora queste caratteristiche fisiche con altre e capire se davvero il té, da solo, può aiutare lo scheletro a rafforzarsi oppure se sono dei casi legati a circostanze ambientali e alimentari particolari.

admin

x

Guarda anche

Come salvarsi dall’intossicazione da botulino

Siamo il Paese della buona cucina e dei “figli che so’ piezz’e core”. E a ...

Condividi con un amico