Home » Benessere » Influenza, 370mila italiani a letto

Influenza, 370mila italiani a letto

Non è ancora al suo picco massimo, ma cresce la curva epidemica dell’influenza. Sono stati oltre 370mila gli italiani a letto nel weekend di San Valentino a causa dell’influenza. La scorsa settimana, infatti, il virus ha continuato a diffondersi e ancora non accenna a rallentare la corsa. Lo rende noto il bollettino InfluNet dell’Istituto Superiore di Sanità relativo alla sesta settimana del 2016, specificando che dall’8 al 14 febbraio il numero di casi stimati è stato di 371.000, per un totale, dall’inizio della stagione, di circa 2.346.000 persone colpite. Il livello di incidenza in Italia è stato pari a 6,11 casi per mille assistiti, trainato dai contagi nella classe di età 5-14 anni.

Buone notizie invece per i bambini sotto i 5 anni, il cui numero è diminuito. “Ci aspettiamo che dalla prossima settimana i casi inizino a calare anche per le altre fasce d’età – spiega all’Ansa Antonino Bella, responsabile sorveglianza epidemiologica InfluNet -. Quest’anno si tratta di un virus poco aggressivo rispetto alla scorsa stagione. Nella sesta settimana del 2015 infatti l’incidenza era stata di oltre l’8 per mille”. I più piccoli restano i più colpiti. Tra zero e 4 anni l’incidenza è pari a 18 casi per mille assistiti, nella fascia di età 5-14 anni a 14,68, nella fascia 15-64 anni a 4,79, infine dai 65 in su è di 1,47 casi per mille assistiti.

admin

x

Guarda anche

Come calmare le coliche nei neonati

Come calmare le coliche nei neonati. Sono tanti i genitori che nelle prime settimane di ...

Condividi con un amico