Home » Benessere » Gli italiani dormono poco e male (e mettono a rischio il cervello)

Gli italiani dormono poco e male (e mettono a rischio il cervello)

Si è celebrata ieri, 18 marzo, nella quasi indifferenza generale la Giornata Mondiale del Sonno (World Sleep Day) che ha visto il coinvolgimento anche in Italia di associazioni e medici, i quali hanno tentato di sensibilizzare l’opinione pubblica sul beneficio del sonno e sui danni della sua carenza. In Italia, e soprattutto tra i giovani, la mancanza di sonno sta diventando un problema enorme.

Sono circa 13 milioni i connazionali che non dormono, dormono poco, oppure dormono male per svariate ragioni. Si può dormire male per motivi di stress, per problemi fisici (apnee e simili), perché si insiste a fare le ore piccole abituando il cervello a poche ore di riposo e così via. Da qui si sviluppa l’insonnia ma anche la sindrome delle “gambe senza riposo”, un problema di nevrosi alle gambe che riguarda 3 milioni di persone. I disturbi del sonno inoltre influenzano negativamente il sistema nervoso causando altre gravi patologie e, nel lungo termine, anche le demenze.

Tutti coloro che perdono ore di sonno sono a rischio demenza, ma non si deve per forza arrivare a 50 anni per avere questa malattia. Ormai i problemi cerebrali legati a mancanza di memoria, di attenzione e di concentrazione colpiscono sempre più giovanissimi, pure sotto i 20 anni. Gli esperti ci dicono che negli ultimi 5 anni i pazienti giovani afflitti da disturbi del sonno sono quasi raddoppiati. L’altro aspetto negativo è che spesso ci si cura da questi disturbi con farmaci -sonniferi, ipnotici ecc- che però non possono e non devono essere assunti senza prescrizione medica. Meno che mai si devono “passare” con tanta tranquillità da padre in figlio. L’organismo dei ragazzi non sempre regge lo stesso medicinale di un adulto. Per curare i disturbi del sonno occorre: eliminare lo stress, i rumori, le luci e gli schermi almeno un paio d’ore prima di dormire. Se non funziona, rivolgetevi a uno psicologo.

admin

x

Guarda anche

Colazione abbondante aiuta a dimagrire

Una colazione abbondante aiuta a dimagrire o mantenere il peso. A sostenerlo sono i risultati ...

Condividi con un amico