Home » Benessere » In arrivo il vaccino contro le allergie da polvere

In arrivo il vaccino contro le allergie da polvere

Le allergie alla polvere, ovvero all’azione degli acari e ad altri elementi asmatici, sono state fino ad oggi curate con farmaci a base di cortisone e con terapie che tendevano ad alleviare i sintomi e ad eliminare le conseguenze più gravi. Ora però sta per arrivare sul mercato un vero e proprio vaccino, un nuovissimo farmaco che promette di risolvere per sempre il dramma di milioni di persone.

Il nuovo vaccino è stato già approvato in 11 Paesi europei e in Giappone, mentre è in fase di studio negli USA e in attesa di approvazione in Italia. Probabilmente si stanno attendendo i risultati di una ricerca che verrà conclusa alla fine di aprile per avere le risposte sulla efficacia e sicurezza che tutti sperano e che consentiranno di ottenere l’approvazione anche da parte dell’AIFA entro l’anno. L’efficacia già pare confermata, dovrebbe infatti ridurre del 34% le crisi respiratorie e arrivare quasi ad azzerare (riduzione del 60%) l’uso dei pesanti farmaci cortisonici.

L’allergia agli acari non ha stagionalità. E’ legata alla polvere, dove questi insetti vivono, e alla loro stessa presenza quindi provoca asma e riniti tutto l’anno con le conseguenze pesanti che chi conosce bene il problema subisce sulla pelle. Può comportare disturbi del sonno, della concentrazione, febbre, oltre che agli starnuti, i pruriti e la lacrimazione continua. Il nuovo vaccino ha anche il vantaggio di non essere sotto forma di iniezioni, ma di pillole. Sarà fornito gratuitamente alle persone allergiche, cosa che al momento avviene solo per i medicinali di chi soffre di allergie ai pollini.

admin

x

Guarda anche

Semi di Chia, tutte le proprietà e i benefici

Semi di Chia, tutte le proprietà e i benefici dei minuscoli semi che si ricavano ...

Condividi con un amico