Home » Benessere » Nora che è in coma e i cani che la vegliano

Nora che è in coma e i cani che la vegliano

Nora Hall è una bambina di soli 5 mesi e attualmente non si sa se arriverà mai a gustare questa vita che le è appena stata data in dono. Il suo piccolo cervello, a causa di un’anomalia genetica, è stato colpito da ictus e l’ha mandata in coma. Difficile pensare a un lieto fine, quando un ictus colpisce una persona tanto giovane (caso rarissimo) di solito è indice di una malattia ben più grave. Se anche sopravvivesse non arriverebbe all’età adulta.

Lo sanno mamma e papà che stanno accompagnando il sonno della figlioletta con le preghiere, ma non lo sanno i due cani di famiglia che avevano ben accolto questo nuovo “cucciolo umano”. Da quando la piccola è stesa sul letto d’ospedale, i cani bassotto non hanno mai voluto lasciarla, e a nulla sono valsi i tentativi di medici e padroni.
I due animali vegliano la padroncina e continuano a proteggerla anche se il nemico è dentro di lei, non fuori. La mamma di Nora, commossa, ha postato le foto su Facebook e ha chiesto agli amici cosa fare: lasciare che i due cagnolini si illudano ancora di salvare la piccola o affidarli a qualcuno finché Nora non se ne sarà andata? Una decisione straziante, come il vedere la propria figlia morire giorno per giorno. Quei due bassotti, nella loro ingenua fedeltà, comunque danno coraggio a chi sta accanto alla bimba in queste ore disperate. Anche se si tentasse di darli a qualcuno (lo zio di Nora li prenderebbe volentieri) non è detto che i cani reagiscano bene alla separazione dalla loro padroncina.

admin

x

Guarda anche

Bimbi non vaccinati trasmettono il morbillo al fratellino, che muore

Prima vittima della filosofia No Vax: un bambino di 6 anni, di Monza, è morto ...

Condividi con un amico