Home » Benessere » Allenare a vivere bene, un progetto per gli sportivi e non solo

Allenare a vivere bene, un progetto per gli sportivi e non solo

Allenare in uno sport, qualsiasi sport, significa avere a che fare con giovani vite, a volte con bambini o comunque con adolescenti. L’allenatore, quindi, non è solo l’uomo che stimola il movimento fisico ma anche l’esempio umano a cui guardano tantissimi giovani atleti. Ecco perchè, unico nel mondo, è nato un progetto italiano che rende gli allenatori anche “allenatori della vita”. Il primo a prestarsi a questo scopo è stato Max Allegri, allenatore della Juventus campione!

Sarà lui infatti il primissimo “allenatore di salute” al quale il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha affidato il ruolo di ambasciatore della campagna promossa dalla Società di Pediatria (SIP) e dalla Fondazione “Insieme contro il cancro”. Non soltanto dovrà educare allo sforzo fisico e alla competizione ma anche a un sano stile di vita. Dovrà essere un esempio a 360 gradi. Siamo in un Paese in cui il 13% dei teenager fuma regolarmente, più del 10% beve troppi alcolici e il 20% dei ragazzi minori di 16 anni è in sovrappeso, con l’obesità che avanza. Un allenatore deve insegnare ai ragazzi che certi eccessi vanno del tutto dimenticati. Purtroppo invece spesso sono gli allenatori i primi a fumare o peggio, a consigliare ai giovani le pillole per migliorare le prestazioni.

Gli allenatori che faranno parte di questo progetto dovranno far capire a tutti i giovani, non solo ai loro atleti, che fare 30 minuti di attività sportive al giorno farebbe risparmiare al Sistema sanitario 3 miliardi di euro l’anno e a loro un sacco di danni peggiori da adulti. In questo momento la passione per lo sport, in Italia, è molto alta. Un buon segno, perché significa che i giovani preferiscono muoversi piuttosto che stare davanti al tablet, ma questa passione va diffusa ancora di più e va anche difesa, completandola appunto con utili consigli relativi allo stile di vita. Max Allegri sa benissimo cosa vuol dire, essendo lui per primo padre di due giovanissimi. “Lo sport ti aiuta anche nella salute mentale, negli studi e in un corretto stile di vita”, dichiara senza mezzi termini. E allora via a questo splendido progetto.

admin

x

Guarda anche

Menopausa: perché potrebbe far male ai polmoni

Arriva dalla Norvegia, Università di Bergen, una notizia che mette in ansia il mondo della ...

Condividi con un amico