Home » Benessere » Alimentazione: gli studenti mangiano male

Alimentazione: gli studenti mangiano male

food 1

Vivono “fuorisede”, lontano da mamme, papà e nonni amorevoli e devono imparare a cavarsela da soli. I “non bamboccioni” sono quei ragazzi che per motivi di studio o lavoro vanno a vivere insieme e lontano dalla famiglia, imparando ritmi diversi e adottando un’alimentazione diversa. Una ricerca italiana della Danone ha analizzato il comportamento alimentare degli studenti universitari scoprendo che… si trattano male!

Oltre il 60% degli universitari ricorre ai cibi da asporto come cena, e quasi tutti fanno lo “happy hour” (l’aperitivo di metà mattina con stuzzichini aggiunti) che illude di dare sazietà ma in realtà non dà alcun nutrimento. La colazione è una sconosciuta, la maggior parte dei ventenni la salta in tronco e poi compensa con “cibi spazzatura” sgranocchiati durante la giornata. Il pranzo, per il 73% di loro si svolge nelle mense e nei locali “take away”, così come la cena che spesso è solo l’avanzo del pranzo precedente. O altrimenti pub e pizza tutte le sere. In forte ascesa l’abitudine di consumare kebab e panini anche dai rivenditori ambulanti con tutti i rischi connessi legati all’igiene.

Più del 70% dei ragazzi inoltre beve alcolici, spesso e tutti i giorni. Pochi i fumatori, ma ancora meno i salutisti, ovvero quelli che pur scegliendo di fare un solo pasto al giorno lo fanno con tutti i sani criteri… mangiando cioè frutta, amidi e latticini freschi. Alimento sconosciuto per tutti è il pesce e non solo per motivi di soldi, anche perchè spesso questo alimento a casa viene “imposto” e dunque i giovani lo eliminano appena possono decidere da soli. Quanto a intolleranze o allergie, molti ne soffrono ma pochissimi si curano. Il 16% degli intervistati dichiara di essere allergico ma il 36% non ha mai fatto un test.

admin

x

Guarda anche

verdure-1

Sarà vero? Come capire quali alimenti fanno davvero bene

Il caffè fa bene alla salute, no, anzi, distrugge il cuore. Il cioccolato devasta i ...

Condividi con un amico