Home » Benessere » I cellulari causano tumori? Lo sapremo solo tra vent’anni, ma intanto i topi…

I cellulari causano tumori? Lo sapremo solo tra vent’anni, ma intanto i topi…

cell 2

Se i nostri amati cellulari sono nemici o amici, se sono causa di mille tumori o innocui lo sapremo purtroppo solo tra molti anni, forse tra venti. Tanto ci vuole infatti prima che gli effetti eventuali si dimostrino in tutto e per tutto legati alla azione del dispositivo e per adesso dobbiamo accontentarci di relazioni parziali e contraddittorie. Infatti era stato da poco pubblicato uno studio australiano (lungo 30 anni) che dichiarava i cellulari assolutamente innocui.

Ma i cellulari di 30 anni fa non erano quelli di ora. Adesso si sta sperimentando l’azione di quelli nuovi su alcune cavie di laboratorio. E a quanto pare i risultati sono completamente diversi: infatti, l’esposizione alle radiofrequenze tipiche dei cellulari aumenterebbe i casi di tumore nei ratti, in particolare in quelli di sesso maschile. Lo dice il National Toxicology Program (USA) che ha condotto l’esperimento per due anni trovando delle piccole ma importanti anomalie che favoriscono il glioma, un tipo di tumore al cervello abbastanza diffuso anche tra gli animali.

Sono stati coinvolti nello studio 2500 ratti e topi esposti a varie quantità di radiofrequenze (Gsm, 900MHz, 1900 MHz ecc) in 21 camere progettate appositamente. Gli animali “usavano il cellulare” per 18 ore al giorno, alternando 10 minuti di utilizzo e 10 minuti di pausa. Le onde che gli animali hanno subito hanno provocato il 3,3% di gliomi cerebrali, che è una incidenza piuttosto bassa comunque, e che si è rivelata soprattutto nei topi maschi. Non che le femmine non si ammalassero, ma in misura ancora minore. Dunque forse i cellulari fanno male davvero, ma ci vorrà tempo per capirlo perché le reazioni del cervello animale sono diverse da quelle del cervello umano. Anche perché variano le quantità in base all’effetto che possono fare. Certamente gli studi continueranno in questa direzione, ma nel frattempo non sarebbe poi tanto sbagliato provare a usare meno i telefonini, oppure usare di più auricolari e vivavoce tenendoli a debita distanza.

admin

x

Guarda anche

sesso-1

Sesso: come si misura l’orgasmo femminile

Ma come si fa a capire il piacere delle donne? E’ un problema talmente serio, ...

Condividi con un amico