Home » Benessere » Fate ginnastica per non star male in menopausa

Fate ginnastica per non star male in menopausa

La menopausa non è proprio una malattia, è un passaggio obbligato del corpo femminile verso la sua fase più matura che non prevede più la fertilità. Il bello (o brutto!) è che sia che abbiate o meno l’istinto materno, il corpo si ribella ugualmente alla fine del vostro periodo fertile e lo fa con decine di piccoli e grandi disturbi che possono andare dalle vampate di calore alla depressione grave. Eppure alla menopausa si sopravvive, come dimostrano le nostre antenate!

Loro sopravvivevano con la forza della rassegnazione, noi -figlie di un tempo più moderno ma meno paziente- abbiamo bisogno di consigli. In Spagna una serie di studi ha confermato quello che già diversi ginecologi sapevano e raccomandavano: il movimento fisico fa bene contro i disturbi da menopausa. Un regolare allenamento quotidiano non solo rafforza ossa, articolazioni e muscoli ma mantiene lubrificati i vasi e attivo il cervello. Facendo sport con impegno costante (non per forza in palestra, anche camminando in città) si riduce la sintomatologia della menopausa in modo drastico.

La ginnastica consigliata è la camminata, il Pilates, gli esercizi di mantenimento dell’equilibrio. Ma attenzione, anche il sesso può aiutare moltissimo … fatto con i ritmi di un corpo non più giovane, certamente, ma assolutamente ammesso! Con la supervisione di un medico, per evitare spiacevoli inconvenienti, ci si può “muovere” bene e star bene. Infatti il movimento fisico -che include aria pulita, sole, frequentazione di persone- permette di tener lontana la depressione, sempre in agguato nelle donne che entrano in menopausa. Oltre a questo, il movimento quotidiano aiuta a prevenire insonnia, attacchi di ansia, la fibromialgia e addirittura il cancro al seno e alla prostata.

admin

x

Guarda anche

Per mantenere un viso giovane… non usate il cellulare!

Se volete mantenere un bel viso giovane, senza rughe né doppio mento, fareste bene a ...

Condividi con un amico