Home » Benessere » Ecco il “cardiomat”, la tessera del cuore

Ecco il “cardiomat”, la tessera del cuore

Una specie di tessera bancomat, un “cardiomat”, che proprio come la carta servizi della banca ci darà la possibilità di accedere a dati e informazioni preziosi relativi al nostro cuore. Considerando che le malattie cardiache, ad oggi, sono la prima causa di morte in Italia e che l’attacco di cuore causa 184.000 decessi l’anno (e l’ictus 94.000) nelle persone al di sotto dei 75 anni, si rivela l’importanza di questa idea.

Il progetto denominato BANCOMHEART, premiato dalla Presidenza del Consiglio, nasce dai ricercatori ANMCO (Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri) e dal prezioso apporto della Fondazione “per il Tuo cuore” HCF Onlus. Si è semplicemente pensato che la tempestività, in casi di malattia cardiaca, è l’elemento che fa la differenza tra vita e morte perciò avere tutti i dati del paziente a portata di “strisciata”, leggendoli in pochi secondi come quando si usa un bancomat, sarebbe un miglioramento incredibile nel campo dell’assistenza. E questo in qualsiasi momento, sia a casa, che al lavoro, che in viaggio. Alcuni reparti di cardiologia stanno già aderendo all’iniziativa e sanno già come funziona.

Grazie a BANCOMHEART il paziente può raggiungere il proprio medico in qualsiasi momento e ovunque, lo stesso può fare il medico per comunicare risultati di esami ed eventuali problemi. Ci si sottopone a elettrocardiogramma su prenotazione e il referto viene immediatamente caricato sulla card. Si subisce un’aritmia cardiaca e il problema viene segnalato sulla card. Ci sono anomalie nel decorso post-infarto e viene registrato meticolosamente sulla tessera. BANCOMHEART viene rilasciato gratuitamente dalle cardiologie di tutti gli ospedali che parteciperanno al progetto: sulla tessera saranno registrati tutti i dati del paziente come risultati dell’ultimo elettrocardiogramma, pressione arteriosa, eventuali sintomi di diabete, infarti pregressi, aritmie ecc. Tutti fattori che velocizzeranno anche i soccorsi in caso di estrema emergenza.

admin

x

Guarda anche

Attenti al veleno del Pesce Scorpione

Un allarme non solo ecologico ma anche medico quello lanciato da ISPRA e CNR relativamente ...

Condividi con un amico