Home » Benessere » Nick Menza, musicista genio e sfortunato tradito dal cuore

Nick Menza, musicista genio e sfortunato tradito dal cuore

nick menza infarto

Nick Menza era il batterista dei MEGADETH, figlio d’arte in quanto proveniente da una famiglia di jazzisti. Il suo ultimo concerto lo ha fatto alcuni giorni fa, ma mentre suonava il suo cuore ha ceduto. Arresto cardiaco fulminante, a nulla sono valse le cure immediate eseguite da alcuni spettatori presenti. La rianimazione cardiaca è andata avanti per 25 minuti ma senza esito. Aveva 51 anni.

Aveva iniziato a suonare a 5 anni, prediligendo presto la batteria con la quale aveva fatto la sua carriera. A 13 anni già si esibiva e a 18 aveva fondato una sua band che però si sciolse in pochi anni. Entrò a far parte dei MEGADETH nel 1989 e da allora è entrato nell’olimpo del metal fino al 1997 anno in cui dovette abbandonare tutto per curare un tumore che lo tormentò per due anni.
Ultimate le cure pesanti, era tornato a far musica collaborando di tanto in tanto con vari gruppi e dal 2006 era tornato in pianta stabile con una band, il gruppo greco MEMORAIN. Forse il suo cuore non si era più ripreso bene dopo le chemio degli anni passati, anche se rimane il dubbio che prendesse qualche sostanza particolare (cosa che il suo PR esclude categoricamente). I suoi ex compagni di MEGADETH hanno ricordato l’amico con dei messaggi twitter: Dave Mustaine ha scritto “Ditemi che non è vero… Riposa in pace, fratello mio”.

admin

x

Guarda anche

ansia-1

Come mai le donne si ammalano … di “patologie maschili”?

Le donne sono più attente alla salute, propria e dei propri cari, vivono molto più ...

Condividi con un amico