Home » Benessere » Zika mette a rischio le Olimpiadi (e gli atleti congelano lo sperma)

Zika mette a rischio le Olimpiadi (e gli atleti congelano lo sperma)

Meno preoccupante e meno aggressivo di Ebola, il virus brasiliano Zika potrebbe però avere effetti più devastanti sul mondo intero e sull’economia del Paese della samba. Rischiano infatti di saltare del tutto le costose Olimpiadi alle quali il Brasile si prepara da dieci anni! La decisione sarà presa il prossimo 14 giugno dal Comitato di Emergenza dell’OMS che prima dei soldi si preoccupa, giustamente, della salute di atleti e spettatori di mezzo mondo.

Zika non è un virus mortale, è vero. Ma permane nel corpo e si trasmette sessualmente, dopo la puntura della zanzara, al punto che potrebbe essere sparso in tutto il pianeta in pochi mesi. E il rischio è che, nelle donne in gravidanza, causi malformazioni terribili ai bambini. L’epidemia non ucciderebbe quindi ma darebbe vita a generazioni intere di persone con problemi gravi … un rischio che non si può correre, nemmeno per il prestigio di una medaglia. Confusi e perplessi gli atleti, ovviamente, che non sanno se continuare ad allenarsi o smettere del tutto, in attesa della decisione.

C’è però chi ha trovato la soluzione intermedia, come l’inglese Greg Rutherford -campione di salto in lungo- che non vuol rinunciare alle Olimpiadi e nemmeno alla propria vita sessuale, e alla paternità, con la compagna. Sua infatti la scelta di congelare lo sperma in modo da avere una “riserva sana” in caso di contagio da Zika. Tanti altri, come il ciclista americano Tejay Van Garderen, hanno preferito rinunciare ai Giochi direttamente. La scelta di Rutherford però potrebbe incoraggiare qualcuno a tornare sui propri passi. “Non siamo noi a preoccuparci inutilmente, ma dopo che più di 100 medici hanno sottolineato che i Giochi dovrebbero essere sospesi per evitare la diffusione della malattia… siamo rimasti molto colpiti, ha scritto la moglie dell’atleta e per non rinunciare a un sogno e nemmeno alla vita reale hanno trovato la soluzione che potrebbe forse cambiare anche le sorti dei giochi.

admin

x

Guarda anche

Sesso: come si misura l’orgasmo femminile

Ma come si fa a capire il piacere delle donne? E’ un problema talmente serio, ...

Condividi con un amico