Home » Benessere » Cosmetici per chi soffre di allergie: come regolarsi

Cosmetici per chi soffre di allergie: come regolarsi

cosmetici anallergici

Succede a tante donne, dopo aver messo il rossetto, il fard o l’ombretto … cominciano le irritazioni, il prurito, il gonfiore, in alcuni casi anche vesciche, qualche linea di febbre. Sono le allergie legate ai prodotti di bellezza che mettono angoscia alle signore perché le spingono a rinunciare a qualcosa di importante. Ma basta sapersi regolare per non doverlo fare.

Il 20% degli italiani e delle italiane è allergico al nichel, presente un po’ ovunque, anche nei cosmetici. Ma si può essere allergici senza saperlo anche a diverse sostanze chimiche come kathon e parabeni, tipi di balsamo e polveri. Per questo per avere un set di trucchi adatto alla pelle allergica bisogna per prima cosa capire A COSA SI E’ ALLERGICI e dopo di che comprare prodotti appositi. Cercate i cosmetici privi di nichel e di conservanti chimici. Per esserne sicuri, testate il prodotto per qualche giorno sul dorso della mano prima di usarlo. Usate la crema base sulla pelle, che sia di ceramidi o acqua termale non di altro. Solo dopo spalmate i trucchi anallergici.

Se qualcosa non dovesse funzionare e doveste avere sfoghi allergici sulla pelle, curate i sintomi con pomate a base di cortisone da applicare localmente e dopo, passata la fase acuta, per qualche giorno continuate un trattamento a base di sostanze emollienti (paste all’acqua o all’ossido di zinco) per ripristinare la barriera epidermica. Parlate SEMPRE con un dermatologo e con il vostro allergologo.

admin

x

Guarda anche

verdure-1

Sarà vero? Come capire quali alimenti fanno davvero bene

Il caffè fa bene alla salute, no, anzi, distrugge il cuore. Il cioccolato devasta i ...

Condividi con un amico