Home » Benessere » Mai un giorno di malattia. Tina è l’impiegata record

Mai un giorno di malattia. Tina è l’impiegata record

impiegata record malattia

Mai un giorno di malattia. Va in pensione così, dopo 42 anni continui di ufficio la signora Tina Marotti, 60 anni, sposata, un figlio di 33. Nell’Italia dei furbi e degli assenteisti, dei disonesti e dei cattivi lei è il nome che rivaluta una popolazione intera e un esempio da seguire. Non si sente una persona speciale “in fondo amavo il mio lavoro” e anche se la sua pensione scatterà in agosto lei è già in vacanza dato che nel tempo aveva accumulato ferie a non finire!

La signora Marotti è l’orgoglio del paesino ligure di Spotorno, impiegata modello che andava a lavorare anche con la febbre addosso, anche se lei per prima raccomanda prudenza. Sarebbe rimasta a casa se si fosse sentita davvero male. “Io ho sempre avuto una salute di ferro, e quando mi veniva la febbre bastava una Tachipirina per farmi sentire meglio …ma la verità è che amavo troppo il mio lavoro. E il lavoro che la elettrizzava tanto era quello di sportello, quello a contatto col pubblico presso gli uffici del comune … altro caso raro, dato che spesso la maleducazione del personale addetto alle relazioni col pubblico è risaputa.

Cosa si può chiedere a una persona che lavora ininterrottamente da più di 40 anni? Forse come è cambiato il lavoro nel tempo… e lei ammette che dal 1974 ad oggi si è complicato moltissimo per colpa della burocrazia che dovrebbe essere eliminata, per la gioia di operatori e utenti. Seconda domanda, che farà da ora in poi? “Sole, mare, lettura”… ma sì, anche in inverno. Tanto se sale la febbre basta una pillola e tutto passerà. La signora Marotti deve essere l’esempio di tutti i giovani che iniziano ora, con fatica, a lavorare. E proprio per dar spazio ai ragazzi lei accetta la sua pensione, anche se quella sedia e quello sportello non li avrebbe voluti mai lasciare. Spazio al nuovo … che tra l’altro contribuisce a pagare le pensioni di oggi. Pensioni spesso NON meritate, ma questa di Tina sì, eccome.

admin

x

Guarda anche

sesso-1

Sesso: come si misura l’orgasmo femminile

Ma come si fa a capire il piacere delle donne? E’ un problema talmente serio, ...

Condividi con un amico