Home » Benessere » Parto record a Palermo: settimo cesareo e mamma in buona salute

Parto record a Palermo: settimo cesareo e mamma in buona salute

Il parto cesareo è particolare, si fa in caso di emergenza e in parte danneggia il tessuto dell’utero. Per questo i medici consigliano di far passare almeno 3 anni tra un figlio e l’altro, se si è subito un primo cesareo. Certamente si sconsiglia di subirlo più di tre volte, perché l’utero potrebbe cedere e rompersi del tutto. Il fatto che a Palermo, una giovane donna sia divenuta mamma 7 volte con altrettanti parti cesarei è un record storico!

La donna ha solo 32 anni, ha origini rumene ma vive a Palermo da quando era bambina. Da quando si è sposata ha avuto 7 gravidanze, tutte perfette, ma tutte eseguite col cesareo. L’ultima proprio l’altro giorno, quando è nata una bimba di 3 chili che si chiama Rosa. Dottori e personale del Policlinico sono esterrefatti… un caso rarissimo che tutti questi cesarei abbiano lasciato l’utero integro. Mamma e bimba però stanno bene e data la giovane età della signora chissà che non ci siano altri bebé nei piani futuri? Cosa che però ormai tutti sconsigliano.

“Non possiamo entrare nel merito delle scelte personali delle pazienti” spiegano i medici che hanno contribuito a realizzare questo miracolo, la dottoressa LoMeo e la sua equipe “ma il nostro consiglio da tecnici, è comunque quello di non fare più figli e di usare metodi contraccettivi efficaci”. La signora palermitana ha battuto il record precedente, quello di una mamma di Mantova che aveva partorito con sei cesarei nel giro di pochi anni. Rischi che solo pochissime donne possono accettare di correre, perché la mortalità materna in caso di taglio cesareo ripetuto è alta: il 13,4 ogni 100 mila parti.

admin

x

Guarda anche

Per mantenere un viso giovane… non usate il cellulare!

Se volete mantenere un bel viso giovane, senza rughe né doppio mento, fareste bene a ...

Condividi con un amico