Home » Benessere » Evitare i FODMAP per star meglio con l’intestino irritabile

Evitare i FODMAP per star meglio con l’intestino irritabile

FODMAP sembra un gioco di parole. Ricorda un po’ l’inglese “foodmap” (mappa del cibo) e in effetti servirebbe una accurata mappa del cibo per riuscire a evitarli. I FODMAP in realtà sono solo una sigla a indicare “fermentabili, oligosaccaridi, disaccaridi, monosaccaridi e polioli” ovvero tutti quegli elementi che possono causare o accentuare la sindrome del colon irritabile, disturbo sempre più diffuso.

Il colon irritabile si presenta sotto diverse forme: doloroso, meno doloroso, con diarrea, con stitichezza, in alcune forme più gravi diventa una sindrome invalidante, come il Morbo di Crohn o come le allergie alimentari. Ma nella maggior parte dei casi si può tenere sotto controllo solo cambiando tipo di alimentazione e -appunto- evitando i FODMAP. Quello che irrita l’intestino sono gli zuccheri, i grassi e l’aria per cui si deve badare bene a eliminare tutti questi o a limitarne il consumo. Ma allora, che cosa resta nel piatto?

Rimane la frutta secca, anche la frutta fresca (melone, uva, agrumi, banana), rimangono le verdure di ogni tipo (tranne i fagioli che causano aria nello stomaco), la carne e il pesce senza restrizioni, i formaggi privi di lattosio e il riso. Insomma, non si muore di fame se si evitano i FODMAP che poi, alla fine, non devono per forza essere cancellati dalla dieta. Basta solo ridurli di quantità. Anche se è difficile stabilire delle regole sulle dosi, nei vari test condotti si vede che con la sola riduzione il 50% delle persone esaminate ha avuto miglioramenti dei sintomi in appena un mese di terapia. Diminuite quindi le quantità di legumi, di pane e pasta, il cavolo, i piccanti, i dolci troppo grassi. Moderate anche gli alcolici, se proprio non riuscite a evitarli del tutto.

admin

x

Guarda anche

Per mantenere un viso giovane… non usate il cellulare!

Se volete mantenere un bel viso giovane, senza rughe né doppio mento, fareste bene a ...

Condividi con un amico