Home » Benessere » A Torino, per assistere alle migliori tecniche chirurgiche sul pene

A Torino, per assistere alle migliori tecniche chirurgiche sul pene

chirurgia 2

Che succede alla Città della Salute di Torino? Diversi uomini ritroveranno il piacere di una vita sessuale intensa quasi in diretta mondiale! Sono 14 i volontari (dai 30 ai 75 anni) che si stanno per sottoporre a questo intervento e tutti hanno gravi patologie andrologiche e uretrali. Per realizzare questa maratona chirurgica record sono venuti in Italia medici di tutta Europa e anche dalle Americhe e dai Paesi Arabi.

Si potrà assistere in videoconferenza direttamente dalle sale operatorie delle “Molinette”, ma anche partecipare a presentazioni e approfondimenti sulle tecniche più innovative di ricostruzione e protesi del pene, per il recupero pieno della sessualità dopo incidenti, tumori o disfunzioni varie. Tra i medici di fama mondiale presenti, anche il dottor David Ralph e il dottor Koenraad van Renterghem, le cui tecniche sono celebri in tutto il mondo.
Una di queste tecniche è la cosiddetta “slitta salva-amore”: si tratta di un intervento di allungamento del pene che prevede l’azione sui corpi cavernosi aggiungendo centimetri direttamente dall’interno e facendo così funzionare un’erezione che comunque c’era ed era intatta, solo che non raggiungeva le dimensioni volute. Con “la slitta” si avrà finalmente soddisfazione. Oltre a ciò, si impianteranno stent di ultima generazione, si risolveranno fistole in pazienti danneggiati dal tumore al pene, si opereranno ricostruzioni con le tecniche più innovative del momento.

admin

x

Guarda anche

sesso-1

Sesso: come si misura l’orgasmo femminile

Ma come si fa a capire il piacere delle donne? E’ un problema talmente serio, ...

Condividi con un amico