Home » Benessere » La meningite sbarca in Sicilia

La meningite sbarca in Sicilia

Una studentessa morta a giugno e due ragazzi ricoverati ora, in luglio. La meningite sbarca in Sicilia e per adesso colpisce la provincia di Palermo. Era palermitana la giovane morta lo scorso mese per un attacco di meningite fulminante e oggi sono ricoverati con sospetta meningite una ventiduenne di Porto Empedocle e un altro studente palermitano.

In realtà per la ragazza, che fa la cameriera nel capoluogo siciliano e lavora in due locali, il sospetto è diventato certezza dopo i primi esami. Febbre alta, vomito e rigidità della nuca non lasciavano spazio a dubbi ma gli esami di rito erano necessari e hanno confermato la meningite in atto. Dato l’ampio raggio di contatti che la giovane ha avuto nei giorni precedenti, l’ospedale ha informato subito i gestori dei due locali e ha reso noto ai clienti il fatto, in modo che chiunque sia stato nelle scorse settimane in quei luoghi corra a farsi visitare. La meningite, se prevista per tempo, si può curare meglio e con miglior esito.

Oltre ai clienti dei due locali, anche amici e familiari della ventiduenne sono sottoposti a profilassi in questi giorni. In Sicilia la meningite non ha dati particolarmente allarmanti, 70 casi in 5 anni cioè più o meno 14 casi l’anno e non con ampia diffusione del contagio. Ma questo non deve far abbassare la guardia. La meningite si diffonde più facilmente in estate per via dei maggiori contatti e occasioni all’aria aperta, e dato che si può trasmettere anche solo col respiro è importante fare prevenzione. La prevenzione si fa col vaccino, disponibile GRATUITAMENTE su tutto il territorio regionale. Vaccino che in Toscana, dove i casi rispetto alla media nazionale sono tanti, è già obbligatorio per tutti. In Sicilia l’obbligo non c’è ma è comunque altamente consigliato.

admin

x

Guarda anche

Dati falsati per “finire il turno prima”: bimbo nasce con gravi danni

La Procura di Catania sta indagando, e ha già posto in stato di fermo, due ...

Condividi con un amico