Home » Benessere » Cardarelli: chiuderà l’unità Terapia del Dolore?

Cardarelli: chiuderà l’unità Terapia del Dolore?

ospedale 5

La terapia del dolore, in Italia, è ancora poco utilizzata. Lavorare per dare il massimo sollievo a chi soffre di malattie croniche o durature è una pratica arrivata da poco nel nostro Paese e che non viene capita da molti. Eppure al sud, al “Cardarelli” di Napoli esisteva già una unità per la terapia del dolore che funzionava. Cure palliative garantite per tutti … finché, per colpa dei tagli imposti dalle regioni, la prima unità a saltare sarà proprio questa.

Non ci stanno i medici, in particolare il dottor Vincenzo Montrone, anestesista e primario di Terapia del Dolore. Diretto interessato, certo, ma più per il bene dei pazienti che per il proprio. Ci sono persone che torneranno a star male senza i farmaci che leniscono i loro dolori e questo non si può permettere. Non si può nemmeno permettere che queste terapie vengano eseguite da altri reparti, quasi sicuramente da Rianimazione, già in crisi per i posti letto limitati. L’unica, ha pensato il dottor Montrone, è affidarsi ai social media.

Con il sostegno di Federconsumatori , dell’Ordine dei Medici di Napoli e del sindacato nazionale Anaao Assomed ha lanciato una raccolta firme per impedire questa cancellazione, ma in tre settimane si è arrivati “appena” a 6.500. Tantissime sicuramente, per il periodo di tempo impiegato, ma non abbastanza per convincere la Regione Campania. Intanto questa ingiustizia non può essere portata a compimento, perché, spiegano al reparto “abolendo i posti letto per i pazienti affetti da patologia algica tumorale e cancellando l’unità operativa si avranno ripercussioni negative non solo su malati terminali, gente in coma e malati cronici ma anche sui tanti napoletani che usano il reparto periodicamente in base alle esigenze“. Era un fiore all’occhiello della malandata sanità del sud, perderlo sarebbe una sconfitta doppia insopportabile.

admin

x

Guarda anche

verdure-1

Sarà vero? Come capire quali alimenti fanno davvero bene

Il caffè fa bene alla salute, no, anzi, distrugge il cuore. Il cioccolato devasta i ...

Condividi con un amico