Home » Benessere » Conosciamo meglio rosolia e scarlattina

Conosciamo meglio rosolia e scarlattina

Tra le malattie esantematiche troviamo anche la ROSOLIA e la SCARLATTINA. La prima è importante e pericolosa soprattutto per le femmine, perché se contratta durante la gravidanza può causare malformazioni gravi al bambino in grembo. Importante dunque vaccinare le figlie femmine da bambine, oppure fare in modo che prendano la malattia prima possibile.

La rosolia è causata da un Rubivirus e colpisce tra i 5 e i 14 anni. Sebbene di forma più lieve, anche essa si manifesta con pruriti e arrossamenti cutanei. Ci si protegge col vaccino, ma se si contrae e si supera la malattia ci si “vaccina” naturalmente e non si avranno mai più ricadute. Il più delle volte è senza sintomi, ma quando esplode lo fa con macchie rosse, gonfiore ai linfonodi di collo e nuca e si contrae con il contatto con saliva (tramite starnuti, parlando troppo vicino al viso del bambino). Antifebbrili e antidolorifici per 10 giorni possono guarirla. La scarlattina, che un tempo era molto temuta, oggi è curabile e si previene col vaccino. Si presenta con febbre alta, vomito, mal di gola e arrossamenti cutanei ovunque tranne che sul viso. Importante vaccinarsi perché la scarlattina si può prendere più volte e dopo la prima volta diventa pesante per il corpo combatterla. Si contagia durante la febbre e compare, nel contagiato, entro una settimana dal contatto.

admin

x

Guarda anche

Per mantenere un viso giovane… non usate il cellulare!

Se volete mantenere un bel viso giovane, senza rughe né doppio mento, fareste bene a ...

Condividi con un amico