Home » Benessere » Il ruolo del cervello nel mal di schiena

Il ruolo del cervello nel mal di schiena

Un antico detto dice che “quel che passa dalla testa finisce nella schiena”. Lo hanno preso alla lettera due medici britannici che da 35 anni curano persone affette da lombalgia. I due dottori hanno pubblicato insieme un libro («Back to life» -Ritorno alla vita) con testimonianze e idee che lasciano pensare come il problema principale del mal di schiena cronico non sia nelle ossa e nei muscoli ma nel cervello. Ne sono così sicuri che definiscono la fisioterapia e i massaggi “inutili”.

Secondo la loro teoria il mal di schiena deriva da cambiamenti importanti che avvengono nel collegamento nervoso tra cervello e muscoli. E ciò in massima parte è dovuto allo stress. Sembra la solita scusa di chi non ha altro da dire, ma qui ci sarebbero le prove. Sotto stress, i nervi si irrigidiscono e gli impulsi passano con più difficoltà al punto che si irrigidiscono anche i muscoli. Da qui il dolore. Alla luce di questa nuova scoperta, la cura migliore per alleviare i problemi alla schiena non sono tanto gli esercizi e i farmaci ma un approccio «biopsicosociale». Ovvero, una cura che comprenda la parte fisica, psicologica ma anche ambientale, sociale, appunto.

La prima cosa da fare è allentare i ritmi. Meno pensieri, meno ansie e più fiducia in se stessi, imparare a non dare importanza a quello che gli altri pensano. Lo si fa poco per volta, con un allenamento costante e composto da piccoli passi quotidiani. Gli autori del libro suggeriscono di cominciare “reimparando” a respirare… con calma, profondamente. Inspirare a fondo e a lungo, contando almeno fino a 7, ed espirare più lentamente, contando fino a 11. A ciò si aggiungano alcuni piccoli esercizi come: stare in piedi e piegare leggermente il busto di lato, ora a destra ora a sinistra; poggiare le mani sugli stipiti di una porta e piegare appena le ginocchia portando il bacino prima avanti e poi indietro; stare in piedi e piegarsi -braccia molli – in avanti fino a toccare le scarpe con le mani… e altri che saranno a disposizione di tutti una volta comprato il volume.

admin

x

Guarda anche

Per mantenere un viso giovane… non usate il cellulare!

Se volete mantenere un bel viso giovane, senza rughe né doppio mento, fareste bene a ...

Condividi con un amico