Home » Benessere » Contro il gonfiore delle gambe, ecco cosa aiuta

Contro il gonfiore delle gambe, ecco cosa aiuta

Caviglie e gambe gonfie. In estate succede spesso e quasi sempre è un problema di circolazione venosa. Esistono vere e proprie patologie che affliggono tanta gente, soprattutto le donne, ma in generale con il caldo estivo il corpo tende a gonfiare e le gambe, che faticano più di tutti, ne risentono. Il gonfiore alle gambe può anche essere dovuto alla ritenzione idrica, o alla fatica di chi lavora troppo in piedi. I consigli per alleviare i sintomi del problema sono più di uno.

Il primo: camminate spesso. Se stare in piedi favorisce il gonfiore, stare in piedi MUOVENDOSI aiuta a sgonfiare perché il piede funziona come una pompa e fa muovere il sangue su e giù distribuendolo per tutto il corpo. Per camminare usate le scarpe giuste: non sandali o infradito, ma scarpe chiuse come quelle di tela o le ballerine e un minimo di tacco, per favorire il “pompaggio”. Terzo consiglio, tenere le gambe appena sollevate quando riposate a letto. Quarto, limitate al massimo cibi salati o salumi, favorite invece frutta e verdura che abbiano effetti drenanti (anguria, melone).

Quinto consiglio, camminate in spiaggia con l’acqua alla caviglia. L’azione delle onde aiuta il massaggio e il pompaggio. Sesto, evitate i vestiti troppo stretti e i jeans elasticizzati. Settimo, se potete sottoponetevi a massaggi con azione drenante. Infine, abituatevi a finire la giornata con pediluvi in acqua fresca, aiutati da massaggi che potete applicare voi stessi alle caviglie. La soluzione ideale, nel complesso, sarebbe quindi questa: iniziare la giornata camminando BENE, consumare pasti adeguati, terminare a sera con un lavaggio delicato e dormire con le gambe sollevate.

admin

x

Guarda anche

Menopausa: perché potrebbe far male ai polmoni

Arriva dalla Norvegia, Università di Bergen, una notizia che mette in ansia il mondo della ...

Condividi con un amico