Home » Benessere » Giorgia che parla col suo cancro (e gli mostra il “dito”)

Giorgia che parla col suo cancro (e gli mostra il “dito”)

E’ diventata famosa in questi giorni, Giorgia Libero, ventitreenne di Padova che da alcuni anni lotta contro un tumore del sangue. E’ una ragazza come tanti, anzi più bella di tanti, con un fisico da attrice e un sorriso accattivante. Come tanti posta le foto della sua vita su Instagram e su Facebook … solo che la sua vita, da qualche tempo, è “ostaggio” di questa malattia che avanza.

E lei, fin dal primo giorno, ha reagito con la forza dei suoi vent’anni, e con molta ironia. Parla letteralmente con il cancro, gli dà del TU, lo vede al maschile e lo insulta. In una foto scattata in ospedale, appare insieme ad amici e infermieri, tutti col dito medio alzato e la didascalia dice: TI BASTANO QUESTE DITA?? FOTxxx! C’è rabbia in queste scritte, c’è il grido di chi non ha intenzione di finire la propria vita prima che cominci. E anche la pubblicazione di una TAC spaventosa, piena di “recidive, peggioramenti, progressioni” non ferma la grinta di Giorgia.

<<Ma cosa vuoi da me? Cosa? Ci sei riuscito? Ci sei riuscito a mettermi ko, sei felice adesso? Un passetto alla volta ti sei preso tutto. Le forze, il respiro, la schiena, le gambe e ora tutti i miei organi vitali. Va bene, grazie. Vuoi altro? con queste parole la giovanissima paziente attacca letteralmente la malattia che la sta divorando e assicura di non avere intenzione di morire. Ringrazia gli amici e i parenti che le sono accanto, che le danno amore ed energia, e continua la lotta senza sosta, nonostante “la paura di non aprire gli occhi la mattina”. Giorgia si è sottoposta a un trapianto, ultima speranza, del quale ancora non si vedono i benefici. Per ora deve riposare, ma tutti tifano per lei e la sostengono con parole e preghiere. E con la luce di quell’ultima speranza, che si spera sia dietro l’angolo.

admin

x

Guarda anche

Per mantenere un viso giovane… non usate il cellulare!

Se volete mantenere un bel viso giovane, senza rughe né doppio mento, fareste bene a ...

Condividi con un amico