Home » Benessere » Vuoi vivere a lungo? Leggi libri

Vuoi vivere a lungo? Leggi libri

Leggere allungherebbe la vita, di almeno due anni di più. E scusate se è poco! Lo rivela la ricerca condotta dalla americana Yale University School of Public Health e pubblicata sulla rivista “Social Science & Medicine”. Lo studio è stato condotto per 10 anni su circa 3600 cinquantenni e sulle loro abitudini quotidiane, valutando -al netto di elementi estranei (malattie ereditarie, incidenti, ecc.) il rischio di morte.

Chi era abituato a leggere libri fino a tre ore e mezza alla settimana aveva il 17% di rischio in meno di morire; chi leggeva più di tre ore e mezza a settimana vedeva il rischio diminuito del 23%. Ma come mai la lettura di un libro … e non di quotidiani o riviste… favorisce la lunga vita? Cominciamo col dire che i giornali riportano spesso notizie angoscianti, e le riviste, anche leggere, solo notizie superficiali. Il libro, invece, viene scelto, amato e voluto dalla persona in base alle proprie esigenze personali. Chi ama il mistero comprerà un giallo, chi ama l’amore comprerà romanzi e così via.

La lettura rilassa, toglie l’ansia, annulla i pensieri, ricarica insomma il cervello e con esso anche il corpo. Fa bene a tutto. E lo dimostra il fatto che, nel corso del decennio di studio, i decessi hanno riguardato il 33% dei NON lettori e solo il 27% dei lettori. Un effetto positivo simile lo ha la lettura di giornali di giochi di ingegno, come “Settimana Enigmistica” o “Super Sudoku”. In quel caso, infatti, la “lettura” si sposa con lo sforzo mentale per risolvere i quiz e il cervello rimane giovane ed elastico. Dunque lasciatevi catturare dalla bellezza delle pagine sfogliate, delle storie che proseguono al capitolo successivo, forse anche la voglia di sapere come va a finire contribuisce a farci aumentare la voglia di vivere!

admin

x

Guarda anche

Dati falsati per “finire il turno prima”: bimbo nasce con gravi danni

La Procura di Catania sta indagando, e ha già posto in stato di fermo, due ...

Condividi con un amico