Home » Benessere » Estetica: come mantenere bei capelli nonostante il sole

Estetica: come mantenere bei capelli nonostante il sole

Raramente pensiamo al benessere dei nostri capelli, non lo facciamo nemmeno noi donne che solitamente alla bellezza ci teniamo. Eppure proprio in estate, vivendo all’aria aperta molto più che in inverno, i capelli soffrono l’azione di troppo sole, troppo vento, sabbia, terra, sale… E i modi per curarli, nonostante questo, ci sono.

Il sole in particolare danneggia la cheratina, che rende i nostri capelli lucidi ed elastici, e toglie loro protezione. Così si determinano problemi come la caduta di ciocche, il cambiamento del colore, ma anche una minore crescita. Per aiutare i nostri capelli a “sopravvivere” all’estate sarebbe bene cominciare innanzi tutto da una sana alimentazione: frutta, verdura, molta acqua, ma anche pesce, formaggio (parmigiano) e uova di tanto in tanto. Molte cure per i capelli si possono fare per via orale e hanno basi naturali, come ad esempio alghe, té verde, licopene.

Se avete fatto tinture, proteggete i capelli con degli impacchi a schermo solare, lavandoli con shampoo poco aggressivi (usate quelli per i bambini, ad esempio) e spalmandoli, dopo, con creme ricostruttive e risananti. Dopo il bagno, evitate di pettinarli da bagnati, perché il sale umido tende a indebolire il capello e si spezza più facilmente. Asciugateli anche all’aria aperta, evitando lo stress del phon finché il tempo lo permette. Se notate una forte perdita di capelli in estate pensate anche al consulto col dermatologo. Nella maggior parte dei casi non è nulla di grave, ma potrebbe essere spia di patologie di vario tipo. Se invece avete pochi capelli, stempiature o calvizie, usate per il cuoio capelluto esposto le creme solari protezione totale contro le azioni dei raggi UV.

admin

x

Guarda anche

Dati falsati per “finire il turno prima”: bimbo nasce con gravi danni

La Procura di Catania sta indagando, e ha già posto in stato di fermo, due ...

Condividi con un amico