Home » Benessere » Chi perde peso vive più a lungo…

Chi perde peso vive più a lungo…

corsa-sport-3

Dimagrire per guadagnarci in salute. Non sono solo le favole che ci raccontano dietologi e nutrizionisti per accalappiarci… ma grandi verità, sempre più provate dalla ricerca scientifica. Di recente, uno studio condotto sugli animali afferma ancora una volta che chi perde peso vive più a lungo di chi ingrassa.

PIU’ GIOVANI COL DIGIUNO?
La ricerca è partita da micro organismi, come quelli del lievito, per poi salire nella scala delle dimensioni a moscerini, topi e ora anche all’uomo. La verità unica per tutti è che se si mangia meno si vive meglio e si vive di più. Alcuni riconducono queste teorie all’efficacia delle diete cosiddette “mima digiuno” ovvero quelle che prima di fanno soffrire la fame e poi ti saziano poco per volta. Non tutti sono concordi, su questo, ma certamente contano molto i processi che attiva l’apporto calorico sul sistema endocrino, nervoso e immunitario. Diminuendo il grasso le cellule respirano meglio e si rigenerano in fretta, garantendo un mantenimento dello stato di “giovinezza” fisica più a lungo.

LA DIETA ADATTA
La dieta “mima digiuno” prevede l’assunzione di un 14% di proteine, 43% di carboidrati e 46% di grassi quindi in realtà si soffre poco la fame, ma in compenso si ottiene una riduzione calorica complessiva compresa tra il 34% e il 54% rispetto al normale. Insomma questa dieta potrebbe essere anche approvata come terapia contro l’obesità molto presto, ma anche altri tipi di diete -in base al soggetto- ottengono gli stessi scopi. L’importante è la costanza e la consapevolezza che pur se con qualche sacrificio iniziale si sta lavorando per la propria salute. Dimagrendo soffre meno il cuore, il fegato, ma anche lo scheletro che reggerà un peso più leggero e il nostro movimento sarà accelerato, garantendoci così di bruciare più grassi per sempre.

admin

x

Guarda anche

eiaculazione-problema

Sesso: come curare l’eiaculazione precoce in modo naturale

L’eiaculazione precoce è un problema di molti uomini, non soltanto giovani! E’ un disturbo che ...

Condividi con un amico