Home » Benessere » Il cioccolato cura il cuore? Non generalizziamo

Il cioccolato cura il cuore? Non generalizziamo

ciocco-cacao-medicina

Ci avevamo creduto, ci avevamo sperato, che il sogno di un cioccolato curativo diventasse realtà. Ma gli stessi ricercatori che avevano regalato questo sogno al mondo ora tirano il freno e dicono di non farsi illusioni troppo precipitose. Il cacao assolto da ogni male? Non proprio. Il cioccolato come medicina che cura perfino il cuore? Non esageriamo! Il cacao contiene FLAVONOIDI, che fanno certamente bene alla salute cardiovascolare, ma non per tutti e non per sempre.

19 studi al sapor di cioccolato

Il “Journal of Nutrition” ha pubblicato una ricerca condotta su 19 studi precedenti, per un totale di 1000 persone testate nell’assunzione quotidiana di flavonoidi del cacao. E se da un lato è vero che questi riducono il livello dei trigliceridi, la resistenza all’insulina e le infiammazioni di base delle malattie del metabolismo, è anche vero che ci sono dei lati oscuri non ancora chiariti che impediscono di assolvere il cacao da ogni male.  Lo avevamo condannato per anni, dicendo che poteva anche ucciderci, ora il parere si è ridimensionato … ma non del tutto stabilizzato. Il cacao può far bene, ma senza esagerare.

Cacao o cioccolato?

Chi mostrava i miglioramenti più evidenti era il campione che assumeva flavanoli compresa tra 200 e 600 mg al giorno, ma in associazione con riduzioni e miglioramenti paralleli dei loro disturbi legati all’insulino resistenza e al colesterolo. Diciamo quindi che il cacao AIUTA chi ha già iniziato una reazione positiva alle cure, ma non tutti i pazienti in generale. E il cioccolato? Il beneficio dei flavonoidi non deriva dalla “forma” in cui viene consumato il cacao ma piuttosto dal TIPO DI CACAO che consumiamo. Puro o con aggiunte, bianco, al latte o fondente e così via. Anche a questo serviranno ulteriori studi, a separare le azioni benefiche del cacao in sé da quelle dei suoi derivati lavorati (e mischiati con grassi e zuccheri di altro tipo…non certamente benefici!)  .

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

sangue-2

Sangue artificiale: adesso è realtà

Se ne parlava da moltissimo tempo, non tanto per sostituire quella grande azione generosa che ...

Condividi con un amico