Home » Benessere » Tumori: come riconoscere quello al polmone

Tumori: come riconoscere quello al polmone

polmoni-1

Il tumore al polmone è quello più diffuso al mondo, anche se non sembra dato che si parla sempre di cancro al seno o all’intestino. Il dramma è che questo tumore colpisce tutti e a qualsiasi età, ed è causato dal fumo (attivo e passivo) e dall’inquinamento presente ovunque. Per difendersi, dunque, l’unica soluzione è cercare di riconoscerlo per tempo e non sottovalutare MAI i sintomi, anche quando ci sembrano banali o non importanti. In Italia, le statistiche dicono che il tumore al polmone è in diminuzione tra gli uomini ma in aumento tra le donne, e aumentano anche i casi nei giovani data l’abitudine del fumo diffusa.

COME DIFENDERSI DAL TUMORE AL POLMONE CON UN’APP

Il Corriere della Sera in collaborazione con AIOM (Associazione Italiana Oncologia Medica) ha deciso di realizzare una “guida” per aiutare anche il più semplice dei cittadini a riconoscere il pericolo di un tumore al polmone. Si tratta di una web-app ” alla portata di tutti che ha l’ambizione di raggiungere anche chi non si serve abitualmente dei mezzi di informazione tradizionali. Una decisione che abbiamo preso per sfruttare nel modo migliore internet, che ormai è il medium fondamentale anche per la salute, con relative, enormi, potenzialità, sia negative sia positive”. Il quotidiano fornisce il canale con cui espandersi sul web e AIOM fornirà le informazioni e i consigli utili agli utenti. La app si potrà consultare sul sito oppure via tablet e smartphone.

ACCESSIBILE A TUTTI, IN OTTO LINGUE

La app funziona in modo differente per i computer (e tablet) e per i cellulari, ma avrà di base delle istruzioni simili per tutti i dispositivi e soprattutto, elemento non indifferente, sarà disponibile in otto lingue diverse (italiano, inglese, francese, spagnolo, russo, cinese, arabo, romeno) e non per caso. Tra i cittadini più “deboli” dal punto di vista della tutela della salute ci sono gli immigrati. Per motivi economici e di tempo non vanno a visitarsi spesso e quando vanno non capiscono l’italiano. Forse leggendo queste informazioni ognuno nella propria lingua capiranno meglio come agire. Per scaricare la App andate su questi link (per computer e tablet: http://www.corriere.it/salute/sportello_cancro/tumore_polmoni/index_tablet.html   e per cellulare: http://www.corriere.it/salute/sportello_cancro/tumore_polmoni/index_smart.html ).

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

denti-2

Come funziona, in Friuli, la “odontoiatria sociale”

Dopo gli orti sociali e gli alloggi sociali, anche la medicina si apre al mondo ...

Condividi con un amico