Home » Benessere » Ecco come l’uovo ci protegge dall’ictus

Ecco come l’uovo ci protegge dall’ictus

uova-anti-ictus

Ne sono certi, i ricercatori del EpidStat Institute, nel Michigan (USA): l’uovo è una delle armi più dirette contro l’ictus, anzi è la miglior prevenzione contro questo problema che solo apparentemente riguarda gli anziani. L’ictus può colpire a qualsiasi età e con l’aumento dei vizi e degli eccessi il rischio per i giovani aumenta ancora. Ma se alla vita sana, alla dieta non eccessivamente grassa e al movimento quotidiano aggiungiamo un uovo ogni tanto possiamo dormire sonni tranquilli. Ma come fa l’uovo a proteggerci contro l’ictus? Con i suoi antiossidanti, per prima cosa, con i 6 grammi di proteine e con le vitamine A, D ed E.

Esperimento con l’uovo

I ricercatori americani hanno preso in considerazione diversi studi sull’ictus condotti tra il 1982 e il 2015, puntando l’attenzione sulle relazioni tra malattie coronariche e consumo di uova quotidiano (nei Paesi anglosassoni, per esempio, mangiare uova ogni giorno a colazione è tradizione!) confrontandole con gli stessi dati di consumo di uova in relazione a casi di ictus, per un totale di oltre 5 milioni di soggetti analizzati. In effetti, il consumo abituale di uova pareva avere un ruolo ben preciso nel calo del rischio di ictus. Gli antiossidanti dell’uovo, infatti, agiscono contro lo stress e l’infiammazione conseguente, riducono la pressione sanguigna e garantiscono nuova energia per muoversi di più e mantenersi sani.

Uovo con moderazione

Uova alla coque, frittata, uova in camicia, strapazzate … la scelta non manca, per chi ama questo alimento. Lo ritroviamo poi nei dolci e in molti altri piatti e a qualcuno piace berlo crudo. In passato veniva additato come un alimento dannoso, perché faceva aumentare il colesterolo. In parte è vero, per cui è sempre bene non esagerare e non mangiarlo ogni giorno senza sosta. Oppure, se nella vostra colazione l’uovo è indispensabile evitate di mangiare cibi che lo contengono durante il resto della giornata. E ricordate che, come tutti gli alimenti, l’uovo non è una medicina e non fa miracoli. Ma può aiutare le cure e la scienza a farci star meglio.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

seno-1

Menopausa: perché potrebbe far male ai polmoni

Arriva dalla Norvegia, Università di Bergen, una notizia che mette in ansia il mondo della ...

Condividi con un amico