Home » Benessere » Come curare il mal di schiena, eliminando … i jeans!

Come curare il mal di schiena, eliminando … i jeans!

Come ogni anno torna di moda un capo di vestiario “vintage”… se si può dire così degli anni Ottanta! Proprio negli anni Ottanta del secolo scorso, infatti, andavano i jeans attillatissimi, quelli elasticizzati che si appiccicavano sulle curve mettendole in mostra (insieme a qualche rotolino di grasso di troppo!). Eppure oggi, proprio mentre la moda riesplode come trent’anni fa, i jeans attillati, insieme ai loro cugini “leggins”, sono sotto accusa. Sarebbero loro a provocare il mal di schiena.

Jeans e tacchi fanno male alla salute

L’Associazione dei Chiropratici Britannici, segnalata dal quotidiano inglese The Independent, lancia l’allarme dopo aver avuto in cura un elevato numero di persone -soprattutto donne- con gravi problemi alla schiena, dalla contrattura, al dolore cronico a difficoltà di movimento. La colpa sarebbe del loro modo di vestire, accoppiando cioè pantaloni troppo stretti con scarpe dal tacco altissimo. Ma perchè questa combinazione è così dannosa? “Se i pantaloni sono troppo stretti non si riesce a camminare bene” dice il portavoce dei chiropratici Rishi Loatey “Il corpo fa fatica. Una fatica che raddoppia se deve anche mantenere l’equilibrio a causa del tacco 12!” . Insomma, troppo lavoro per ossa, muscoli e colonna vertebrale che sfocia in dolori lancinanti alla schiena.

Molte donne lo sanno

Il 73% delle donne curate dai chiropratici soffriva costantemente di mal di schiena, il 30% di loro era consapevole del fatto che tale dolore fosse causato da abiti o scarpe ma ugualmente continuava a metterli. Il vecchio detto “se bella vuoi apparire un po’ devi soffrire” portato all’estremo.  Come in tutte le cose della vita, la misura corretta sta nel mezzo. E se il tacco 12 è dannoso lo è anche la scarpa ballerina, lo sono anche i cappucci di pelliccia (che pesano sul collo) e le borse troppo pesanti portate a spalla. L’ideale sarebbe muoversi sempre con abiti e scarpe comodi, e portare un ricambio elegante per eventuali incontri di lavoro o feste improvvisate. Si può essere bellissime anche senza esagerare.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Cosa si nasconde dietro un “banale” mal di schiena

In Australia ne sono sicurissimi: secondo i dati raccolti dal George Institute for Global Health ...

Condividi con un amico