Home » Benessere » Sicilia, sette trapianti da tre donatori in un solo giorno

Sicilia, sette trapianti da tre donatori in un solo giorno

Sicilia generosa, dolorosa e ricca di speranza. La Sicilia dei trapianti che ormai funziona come una “macchina da guerra” e sfrutta le occasioni incredibili quando capitano come è successo venerdì. Giornata tristissima e terribile per tre famiglie, che hanno visto morire i loro cari, ma hanno allo stesso tempo dato il via alla speranza per molte più persone. Da tre donatori, infatti, ricoverati tra Catania e Partinico, sono stati espiantati organi per sette altre persone andati a ridare la vita in Sicilia, Campania, Lombardia e Lazio.

Tre per sette

E’ un caso raro che si abbiano così tante disponibilità nella stessa giornata, ed è un caso ancor più raro che tutti gli espianti vadano a buon fine… eppure questo “miracolo” nato dal dolore e dalla generosità di altre persone si è verificato sotto gli occhi del Centro Regionale Trapianti di Palermo. Una donna di 69 anni di Catania, un uomo di 47 ricoverato sempre a Catania e una donna cinquantenne di Partinico (Palermo) sono stati dichiarati contemporaneamente in morte cerebrale e dunque potenzialmente tutti donatori. Il “sì” sofferto delle famiglie ha reso possibile tutto il resto. Per prima cosa parte la corsa al riconoscimento di idoneità e una volta capito a chi andranno gli organi partono i viaggi della speranza che in questo caso hanno salvato 7 persone.

Ottantaquattro trapianti in tre mesi

Fegati e reni dei pazienti sono andati allo Ismett di Palermo, al Policlinico di Catania, al centro trapianti “L.Sciascia” dell’ARNAS Civico, in Campania, a Roma e a Brescia. Un ottimo lavoro dato che tutte le operazioni sono andate a buon fine. Un altro pregio della sanità siciliana, spesso messa all’indice in malo modo per colpa della “malasanità” che oscura invece il lavoro di grande avanguardia che si succede in questa regione.  Basti solo pensare che dall’inizio del 2017 -cioè in poco più di tre mesi- la Sicilia ha donato e reimpiantato 84 volte, e se si pensa che in passato avvenivano 196 trapianti l’anno siamo già tre passi avanti.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Donatori di sangue a raccolta: bisogna pensare all’emergenza estiva

Donatori si sangue, piccoli eroi silenziosi di una società che di solito il sangue ama invece ...

Condividi con un amico