Home » Benessere » Ritrovare la forma dopo Pasqua. Ecco come

Ritrovare la forma dopo Pasqua. Ecco come

Pasqua non è Capodanno, è vero... e anche il pranzo non raggiunge le esagerazioni delle feste invernali. In più, di solito si smaltisce bene il giorno dopo, durante la gita di Pasquetta … ma tutto questo non basta. Si ingrassa lo stesso. Più che sentirsi grassi in realtà ci si sente “pesanti”, anche per colpa del clima primaverile che si fiacca… per cui ritrovare la forma “dopo” non sempre è facile. Ma ci sono alcuni saggi consigli che  possono aiutare.

Ecco cosa NON fare

I classici consigli -mangiare leggero, senza carboidrati per un paio di giorni, fare molte passeggiate o molta palestra- si affiancano anche ad alcuni consigli di tipo diverso. Quelli sul cosa NON FARE, per tornare in forma senza errori. Primo, non affidatevi alle diete troppo drastiche: cancellate dalla vostra mente la “dieta del digiuno”. Secondo, evitate di mettervi a dieta se non siete davvero motivati altrimenti sarà solo un’altalena di giorni sì e giorni no che non vi farà perdere nemmeno un grammo. Mangiate seduti, con calma e con tempo davanti … evitando di ingoiare tutto in fretta.

Anche il piatto conta

Evitate di perdere sonno e di bere poco. Il riposo e l’acqua naturale in grandi quantità rigenerano il corpo. Non mangiate in modo disordinato e in orari variabili, ma fate un piano dei pasti che potete sempre rispettare. Evitate di mangiare spesso da soli, perché in quei casi ci si lascia andare fin troppo e si dimenticano i buoni propositi. Evitate di fare la spesa a stomaco vuoto, la fame vi porterà a comprare “cibi spazzatura” in grande quantità… e poi dovrete consumarli! E poiché l’occhio vuole la sua parte… mangiate con piatti piccolini, perché se avete un piatto largo davanti vi verrà voglia di riempirlo tutto. Ma soprattutto seguite le sensazioni del vostro corpo, e se vi chiede di non mangiare per una volta non mangiate, se rifiuta i dolci non lo forzate, se vi dà la nausea un piatto di pasta consumate solo il secondo. Mangiare “per forza” è il modo peggiore di fare, anche le diete!

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Prediabete, cibi da preferire o evitare

I cibi da preferire o evitare per chi ha il prediabete. A suggerirli sono i ...

Condividi con un amico