Home » Benessere » Ricerca: come fermare la caduta dei capelli

Ricerca: come fermare la caduta dei capelli

Buone notizie per uomini e donne. Esiste un unico motore di azione che porta all’imbiancamento precoce e alla precoce caduta dei capelli. E se il primo fa dannare le signore, ma passa inosservato tra i maschi (forti del mito di Richard Gere!) la caduta dei capelli è un incubo proprio nei maschietti … che possono cominciare ad avviarsi alla calvizie anche dai 25 anni in poi. La scoperta di una proteina che determina entrambi i problemi, fatta presso i laboratori della Texas University, era attesa da tanto tempo.

Grazie a una proteina

Come tante scoperte clamorose, anche questa è avvenuta per caso. I ricercatori americani stavano lavorando sulla rara malattia genetica  Neurofibromatosi 1, e su come essa causasse dei tumori attraverso le cellule staminali epidermiche. Queste cellule sono le stesse che generano i bulbi piliferi e i capelli. Studiando il meccanismo della formazione di questi ultimi si è capito che una proteina specifica,  KROX20, spesso associata allo sviluppo dei nervi, agiva invece pure qui. La produzione extra di KROX20 -nei test sui topi- ha dimostrato come questa agisse sul gene SCF che regola la produzione delle staminali responsabili della pigmentazione del capello e della sua resistenza.

Presto studi sull’uomo

 Eliminando la produzione di KROX20, e di conseguenza l’azione del gene SCF, le pellicce dei topi sono diventate bianche in poco tempo e sono caduti quasi tutti i peli!  Se lo stesso processo funziona anche sulle cellule staminali umane si chiarirebbe in una sola volta come funziona l’incanutimento precoce e anche la caduta dei capelli, scoperta questa che potrebbe portare a un trattamento -forse anche unico!- che ridarà speranze di bellezza a molti uomini, ma anche a un discreto numero di donne.  Lo studio, prima di passare all’uomo, deve verificare se i processi siano reversibili oppure se una volta avviati non possono più tornare indietro in caso di problemi inaspettati.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Che cos’è il “ringiovanimento ovarico”

No, non è la nuova moda estrema del lifting ma per alcune donne è come ...

Condividi con un amico