Home » Benessere » Orgasmo: può avere effetti collaterali indesiderati!

Orgasmo: può avere effetti collaterali indesiderati!

Dopo averci tanto lavorato, studiato, tentato… magari finalmente vivete il rapporto sessuale più bello della vostra vita e poi, quel che segue, è un gran problema. Pare infatti che l’orgasmo -tanto mitizzato e desiderato da tutti- non sia solo espressione massima di piacere intenso ma anche veicolo di diversi “effetti collaterali indesiderati” che non tutti valutano. Lo hanno fatto però i ginecoloci della George Washington University in una ricerca concentrata appunto sulle “controindicazioni”.

Dallo starnuto alle crisi epilettiche

Sono tanti gli effetti collaterali indesiderati dell’orgasmo: dall’attacco di starnuti, all’emissione di aria intestinale, dalla debolezza improvvisa (in alcuni perfino lo svenimento) fino alla depressione e l’epilessia! Chiaro che non si tratta di una regola ma di casi particolari, che tuttavia si contano nella letteratura medica ma con dati incerti. Non tutte le persone infatti confidano al ginecologo o all’andrologo i postumi sgradevoli dell’orgasmo, per vergogna o paura, e quindi non si sa con certezza come e quanto colpiscano questi “sintomi”. Per la depressione e la tristezza post orgasmo esiste una definizione medica: disforia postcoitale. Colpisce per lo più le donne ma in larga percentuale anche i maschi, i quali aggiungono agli effetti indesiderati gli starnuti in serie, lo stato febbrile e i mal di testa, oltre che i “rumori poco piacevoli”.

Il mistero delle donne

Le donne invece vengono spesso colpite da debolezza improvvisa, nausea, crisi di risata, ma anche agitazione e aggressività. In paragone, però, loro “soffrono” meno dei maschi tanto che già anticamente Galeno scriveva che “dopo l’amore sono tutti tristi tranne il gallo e le donne”! Il problema con le signore è che non manifestano segni esteriori -come l’uomo- dell’avvenuto orgasmo, per cui non si capisce quando sono soddisfatte e quando no. L’aggressività e il malumore sono segno che qualcosa è andato male oppure, al contrario, che è andato tutto tanto bene da aver avuto un orgasmo stellare con effetti collaterali sull’umore? E’ l’eterno dubbio del maschio umano, che rimane ancora difficile da risolvere dato che ormai si è scoperto che il fantomatico “punto G” non è mai esistito!

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Ginnastica: non è uguale per tutti

E’ uno stress incredibile! Palestra tutti i giorni, addominali fino a sfondarsi e siete sempre ...

Condividi con un amico