Home » Benessere » La follia del “crudismo che cura le mestruazioni”

La follia del “crudismo che cura le mestruazioni”

E’ l’ultima follia del mondo virtuale americano, quello di alcune “blogger” vegane che dichiarano di poter “curare le mestruazioni”. Ebbene sì, avete capito bene. Secondo queste donne, che gestiscono  delle rubriche online per chi ama la cucina vegana, il ciclo mestruale … il processo più naturale in assoluto per diventare donne e fertili… sarebbe invece una malattia da curare, per farla sparire al più presto! Il nome improbabile della portavoce di queste blogger è “Freelee Banana Girl” e la sua rubrica include anche dei video in cui spiega come “si è curata”

“Le mestruazioni sono una malattia!”

Il dramma non è solo l’esistenza di una rubrica del genere e soprattutto di convinzioni tanto sbagliate, ma il fatto che queste teorie siano condivise e seguite da moltissime persone (400.000 visualizzazioni). Secondo questa vegan blogger, “per lo più, le mestruazioni sono tossine che lasciano il corpo. Sono quindi una sorta di malattia da cui è possibile guarire completamente, basta cambiare alimentazione”. E la dieta migliore per ottenere questo risultato assurdo sarebbe quella “hundred-per-cent vegan” ovvero 100% vegana, ma ancor di più con la dieta crudista. Eliminando per sempre carne, pesce, formaggi, uova e cottura dal cibo che consumate in pochi mesi vedrete sparire per sempre le mestruazioni!

Crudismo a oltranza che uccide il corpo

Il risultato viene proclamato come una grande conquista. Peccato che in realtà sia tutto l’opposto. Ovvero, le mestruazioni spariscono perché il corpo si ammala, e si ammala per seguire una dieta folle e senza criterio medico alcuno. Quando sparisce il ciclo mestruale, per i medici e anche per molti omeopatici, è un segnale di allarme grave. Il corpo si blocca a causa dello stress, di un trauma, di un tumore, di una infezione … Di norma quando il ciclo si interrompe senza un perché (ovvero, lontano dall’età del pre climaterio) si corre dal medico e si cerca una causa da combattere, per farlo ritornare. Bisognerebbe che qualcuno riportasse a scuola le blogger americane e buona parte delle loro fans, che spiegasse loro che la sparizione del ciclo non è una guarigione, ma l’inizio di una malattia gravissima che potrebbe compromettere il loro organismo per sempre. Bisognerebbe fermarle, prima che radichino l’ennesima follia tra le ragazzine.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Dottoressa di turno aggredita sessualmente nel catanese

Stavolta non ci sono scuse, ne facili dita da puntare contro “l’immigrato”. Stavolta, l’aggressore che ...

Condividi con un amico