Home » Benessere » Coca Cola: ritirate migliaia di bottiglie

Coca Cola: ritirate migliaia di bottiglie

Il primo sospetto nasce dalla densità anomala del liquido, il secondo dal sapore sgradevole, alterato. Una ampia partita di bottiglie di Coca Cola è stata ritirata dal mercato a causa di eccessiva presenza di sostanze acide, di solfiti e di caffeina sfuggite al controllo che possono causare diversi mal di pancia ma anche – in persone allergiche o con problemi di pressione- conseguenze gravi tanto da richiedere il ricovero in ospedale.

Attenzione a numero di lotto e scadenza

La Coca Cola in questione, per l’Italia, è quella imbottigliata nello stabilimento di Marcianise (Caserta) con numero di lotto  L170329863M  e scadenza 29 /09/ 2017 nelle bottiglie da 1,5 litri. Il Ministero della Salute da giovedì sta provvedendo a far ritirare dagli scaffali queste bottiglie di Coca Cola in attesa di ulteriori controlli ma soprattutto di verificare la gravità degli effetti che si potrebbero avere. Nel dubbio, se avete in casa queste bottiglie svuotatele ed eliminatele oppure riconsegnatele al supermercato che provvederà a smaltirle.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Menopausa e dieta: ecco come perdere peso bene

Ingrassare in menopausa è inevitabile. Molte donne lo sanno già, altre stanno per scoprirlo. Non ...

Condividi con un amico