Home » Benessere » Dieta: ecco perché a volte mangiamo senza motivo

Dieta: ecco perché a volte mangiamo senza motivo

Mangiare come soddisfazione personale, come metodo per trovare energie extra… mangiare per golosità, per far piacere a qualcuno, per noia. Sono tanti i motivi per i quali a volte consumiamo cibo senza alcuna ragione valida ed è proprio questo cibo non richiesto che rovina il nostro metabolismo e ci porta a ingrassare in modo incontrollato. Per fermare questo processo occorre innanzi tutto capire PERCHE’ a volte lo facciamo. I motivi sono tanti ma si possono sintetizzare in pochi punti.

Attenti alla spesa e ai piatti grandi

Primo: mai fare la spesa con la fame addosso. I mucchi di buoni prodotti sistemati sugli scaffali dei supermarket attirano la nostra attenzione e se siamo affamati stimolano il nostro appetito. Per evitare di mangiare in eccesso andiamo a far la spesa subito dopo colazione e non prima di pranzo! Secondo, usare piatti troppo grandi inganna l’occhio che “crede” di vedere poco cibo nel piatto anche quando è tanto, per cui il cervello non spegne mai il nostro appetito. Terzo, attenzione alle emozioni: troppa tristezza ci porta a cercare consolazione nel cibo ma troppa gioia ci porta, altrettanto, a celebrare la sensazione di benessere mangiando. Meglio fare una corsa, o guardare un film, o al limite bere… per calmare queste emozioni.

Il ruolo delle trasmissioni di cucina

Quarto consiglio: evitate di guardare gente che cucina e che mangia. E’ provato che al ristorante si tende a ordinare piatti esagerati per imitare il vicino di tavolo e che trasmissioni come “Masterchef” -in cui si cucina roba buonissima in pochi minuti e con forme allettanti- fanno aumentare l’appetito anche di 5 volte! Quinto, cerchiamo di non farci stregare dai colori: i cibi rossi, gialli, arancioni fanno aumentare la nostra golosità e “si fanno mangiare” più volentieri. L’estate è piena di ottimi cibi, e frutti zuccherini, con questi colori. Impariamo a limitarci. Controllare il cibo è un lavoro psicologico importante, che deve portarci a trovare un equilibrio sano sul quale misurare i pasti del futuro da quel momento in poi. Solo così non si ingrassa.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Cos’è la dieta al limone e a cosa serve?

Che cos’è la “dieta al limone” di cui si sente parlare in giro? E’ una ...

Condividi con un amico