Home » Benessere » Cuore: se il defibrillatore piove dal cielo …

Cuore: se il defibrillatore piove dal cielo …

Una ricerca, per adesso solo teorica, ipotizza di usare presto i droni nelle azioni di Pronto Soccorso. Lo ha detto la rivista scientifica JAMA dopo una prima indagine interna basata su pochi dati, che andrà certamente verificata. Il rischio di morte principale, nel nostro quotidiano, è proprio l’arresto cardiaco… dovuto a malattie, incidenti e traumi vari. Un minuto di attesa in più o in meno fa la differenza tra vita e morte, e spesso, col traffico assurdo delle nostre strade, le ambulanze non arrivano in tempo.

Il defibrillatore sul drone

Ricordiamo che quando il cuore si ferma, per evitare danni cerebrali da mancanza di ossigeno bisogna farlo ripartire entro 3 minuti. Per evitare la morte bisogna che riparta entro 6 minuti, anche se alcuni straordinari casi di medicina hanno mostrato rianimazioni riuscite dopo 40 minuti! La velocità è tutto, nella rianimazione cardiaca, per questo si sta pensando di applicare i defibrillatori sui droni e guidarli a distanza fino al luogo del bisogno.

Il drone batte l’ambulanza

Un primo test ha dimostrato che un drone autopilotato, con sopra un defibrillatore da 700g e fornito di videocamera con navigatore satellitare è riuscito a raggiungere in meno di 3 minuti 18 località a distanze diverse. Due o tre secondi per il decollo, da 2 a 5 minuti per raggiungere le località, contro i dati oggi forniti dalle ambulanze più veloci che impiegano in media 20 minuti. Certo c’è ancora molto da lavorare, perché i tempi del drone vanno comunque migliorati e bisogna verificare la sua efficacia anche in condizioni di vento, di maltempo, di basse o alte temperature. Ma l’ipotesi funziona e se accertata potrebbe diventare la nostra nuova arma di salvezza.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Dove e Come Mi Curo: i migliori ospedali per interventi al cuore

In vista della Giornata mondiale del cuore del 29 settembre, Dove e Come Mi Curo ...

Condividi con un amico