Home » Benessere » Sifilide e malattie sessuali: rischio in aumento con l’estate

Sifilide e malattie sessuali: rischio in aumento con l’estate

La sifilide, come altre malattie a trasmissione sessuale, diventa un pericolo ancora più reale durante la stagione calda. In estate, infatti, complice la maggior libertà e la maggior facilità a liberarsi dai vestiti, gli incontri sessuali aumentano e soprattutto tra gli adolescenti arriva il tempo delle “prime volte” e anche dei primi errori. Certamente oggi queste malattie -tranne AIDS e Hpv- fanno meno paura ma i fastidi che portano, anche se curabili, si possono trascinare per mesi e anche per anni.

Adolescenti troppo liberi e disinformati

Gli adolescenti sono più a rischio non solo per la libertà estiva di cui godono ma anche per il disinteresse che mostrano verso qualsiasi forma di prevenzione e di contraccezione. Per chissà quale motivo non hanno alcun interesse a proteggersi e snobbano volontariamente preservativi e centri sanitari. Il 50% degli under 18 non ha mai nemmeno pensato di chiedere cosa sia un contraccettivo. Ma ha pensato -e molto- a far sesso con la prima persona disponibile, con o senza sentimento.

Le conseguenze

Le malattie sessuali sono aumentate negli ultimi 4 anni in Italia, e la percentuale che sale di più è quella dei giovanissimi. La sifilide addirittura ha visto un aumento del 100%!  Colpevoli di questo sono i viaggi, le vacanze, le feste in spiaggia ma anche la altissima disinformazione. I ragazzi pensano che fare prevenzione significhi soltanto ascoltare i medici sull’argomento preservativo. Non sanno che esistono vaccini contro l’Hpv, non sanno che sifilide e altre malattie sessuali possono avere come conseguenza l’insorgere di malattie croniche e di tumori, non sanno che molte malattie di questo tipo, sebbene curabili, portano dolori e bruciori veramente intollerabili. E in certi casi minano anche l’efficienza dell’apparato sessuale nel suo insieme. Non sarebbe male che le scuole facessero incontri informativi proprio nei mesi di maggio e giugno, preparando così gli adolescenti anche a queste scelte.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Cosa mangiare se si ha la psoriasi?

In Italia soffrono di psoriasi due milioni di persone, in maniera più o meno grave ...

Condividi con un amico