Home » Benessere » Ricerca, batteri emessi nell’aria fino a 4 metri e vivi per 45 minuti

Ricerca, batteri emessi nell’aria fino a 4 metri e vivi per 45 minuti

Alcuni batteri emessi nell’aria tramite tosse e starnuti restano vivi per 45 minuti e si possono diffondere fino a quattro metri di distanza. Questo è quanto scoperto dai ricercatori della Queensland University of Technologies (Qut) e dall’University of Queensland.

A motivare la ricerca è stata nel 2003 l’epidemia di Sars (sindrome acuta respiratoria grave) quando 300 persone furono infettate da una sola che aveva soggiornato per una singola notte in un albergo di Hong Kong.

Negli esperimenti i partecipanti starnutivano o tossivano in una galleria lunga quattro metri, e venivano misurati i batteri espulsi. I risultati suggeriscono che alcuni batteri primangano vitali nell’ambiente abbastanza a lungo per creare un rischio di infezione portata dall’aria, specialmente in persone con problemi respiratori come la fibrosi cistica. I ricercatori hanno infatti osservato che i germi possono essere proiettati fino a quattro metri di distanza e che le quantità infettive dei batteri restano attive fino a 45 minuti, il che smentisce la teoria consolidata secondo cui un metro è una distanza sicura da una persona infetta. Il risultato della ricerca è pertanto destinato a condizionare la maniera in cui saranno progettati ospedali, scuole e uffici.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Renault Twingo La Parisienne: la macchina per la donna chic.

In settimana abbiamo avuto il piacere di assistere in anteprima mondiale alla presentazione della nuova ...

Condividi con un amico